L'evento

Ricky Pera, un pilota "made in Lucca"

martedì, 9 gennaio 2018, 19:01

Una passione incontenibile, a cui si è arresa anche la famiglia, unita a talento. Riccardo Pera, giovane pilota lucchese, non finisce di stupire. il diciottenne pilota automobilistico continua a inanellare risultati e, soprattutto, pur rimanendo con i piedi per terra, continua a pensare al mondo delle auto da corsa per il suo futuro. Con all’attivo ben più di 100 gare, Riccardo Pera continua a inanellare successi davvero notevoli data l'età nella Carrera Cup: a bordo della sua Porsche Cayman GT4. Una passione che viene da lontano.

"Vado sui kart dall'età di quattro anni e ho gareggiato su di essi da 7 a 16 anni nei campionati regionali e italiani, poi ho debuttato sulle macchine. Nel 2016 ho fatto l'esordio a bordo di una Porsche Caiman e ho vinto il campionato, un risultato inaspettato".

Quest'anno altre soddisfazioni, con un pizzico di amarezza finale.

"con la Porsche Italia ho debuttato nella Prsche Carrera Cup Italia e ero il pilota più giovane. Mi è andata bene per 13 gare su 14 durante le quali ero in testa, nell'ultima qualcosa non ha girato come doveva. Al Mugello ho preso una penalità con relativa perdita di dieci posizioni nell'ultima gara dove ho rimontato, ma non abbastanza per vincere il campionato".

Comunque un'esperienza importante.

"Direi bellissima, devo ringraziare il team per quanto ho vissuto".

E il futuro cosa riserverà?

"Dobbiamo ancora decidere, sono arrivate varie offerte, tra cui quella della Lamborghini".

Pilota per divertimento o in prospettiva come professione?

"E' un hobby, sto finendo la scuola all'istituto Fermi di Lucca, mi piacerebbe diventare un pilota nell'ambito GT".

Cosa racconta ai suoi amici delle sue gare?

"Non racconto tanto, ma chi mi è vicino mi sostiene come del resto la mia famiglia che è però un po' preoccupata, ma sanno che mi piace troppo guidare e rispettano la mia scelta".

Altri sport praticati?

"Gioca a calcio e seguo il calcio, per chi tifo? Milan e la Lucchese che a volte vedo dal vivo al Porta Elisa".

 


Altri articoli in L'evento


sabato, 20 ottobre 2018, 14:26

Alex Bar Maggiano conquista la Supercoppa Aics di calcio a 5 e si prepara a volare a Shangai

In attesa di raggiungere Shangai per la finale mondiale del torneo della Gazzetta dello sport–Umbro in rappresentanza dell’Italia, la formazione lucchese di calcio a 5 Alex Bar Maggiano del presidente Sabina Alberti ha vinto la Supercoppa dell’Aics


martedì, 2 ottobre 2018, 12:02

Massimo coinvolgimento, nessuna esclusione. Successo per il B-Day 2018 con gli special team da Pisa e Livorno

Appuntamento domenica 7 ottobre sul campo di baseball dell’Acquedotto, dove si tiene il Torneo dedicato a Massimo Piegaia, che è stato per gli amatori amico e compagno di gioco per molti anni



lunedì, 1 ottobre 2018, 09:23

Il Sub Città di Lucca Photo Team si conferma ai vertici del campionato italiano FIPSAS

Buona prova complessiva quella di tutti i fotografi subacquei della squadra lucchese che riesce a piazzare ben quattro dei suoi sei atleti nei primi dieci posti della classifica generale


domenica, 23 settembre 2018, 10:59

Tiro a volo, Sergeeva del TSN Lucca conquista l'oro

Oltre 650 tiratori provenienti da tutta Italia si sono confrontati ai campionati italiani e il TSN di Lucca fa centro: Irina Leonidovna Sergeeva ha conquistato l'oro nella finale con un totale di 243,73 (100%)