Galleria Rossonera

Il Prof Guidi assicura: "Sono fiducioso perché ho visto come abbiamo affrontato insieme le difficoltà"

domenica, 12 maggio 2019, 14:49

di diego checchi

Riccardo Guidi spiega che tipo di preparazione atletica verrà effettuata per questi play out e da anche la sua versione su come andranno affrontati. Il preparatore atletico rossonero, ormai un’istituzione qui a Lucca, credo molto nella salvezza sul campo e lo dice a chiare lettere durante l’intervista.

“In questa settimana abbiamo pensato principalmente a recuperare gli acciaccati ed abbiamo aumentato un poco l’intensità rispetto alla settimana scorsa, inserendo una seduta atletica in più. Dalla prossima settimana riprenderemo con il programma standard”.

Adesso sono tutti disponibili?

“Favale e Sorrentino hanno avuto qualche piccolo problema e oggi si alleneranno a parte per precauzione ma per sabato dovremmo esserci tutti”.

Come si preparano i play out?

“Importante è tenere tutti sul pezzo, considerando anche che durante la stagione hanno giocato quasi sempre gli stessi. È fondamentale recuperare le energie nervose e questo lo si fa proponendo ai ragazzi esercitazioni più ludiche, che richiedono meno attenzione”.

Che tipo di partite sono gli spareggi?

“Nella mia esperienza, le partita di play out sono partite molto tattiche che spesso vengono decise dagli episodi per cui servirà tantissima concentrazione”.

Fiducioso sul passaggio del turno?

“Sono sicuramente fiducioso, soprattutto perché ho visto lo spirito con cui abbiamo affrontato insieme tutte le difficoltà di questa stagione”.


Altri articoli in Galleria Rossonera


giovedì, 23 maggio 2019, 18:36

Falcone: "Dobbiamo tenera alta la guardia: il Cuneo proverà a segnare subito"

Il portierone rossonero parla della gara di ritorno: "Dovremo essere bravi a non concedere spazi e occasioni e se possibile a fare un gol. Credo che De Feo o Zanini saranno decisivi. 400 tifosi al seguito? Ci sono sempre stati accanto, con loro un'unione incredibile"


venerdì, 17 maggio 2019, 19:17

Anche Fanucchi accanto ai rossoneri: "A questi ragazzi andrebbe fatto un monumento"

L'ex farà il possibile per essere presente al match contro il Cuneo: "Ho un impegno familiare, ma voglio esserci e se non riuscirò, sarò attaccato al cellulare tutto il tempo. Spero che la Lucchese si salvi sul campo e poi che ci sia qualcuno in grado di risolvere questa situazione...



mercoledì, 15 maggio 2019, 08:38

La carica di capitan Bortolussi: "Crederci sino in fondo"

L'attaccante chiama a raccolta i suoi compagni e i tifosi: "Sarà una partita da preparare nei minimi dettagli, sarà una battaglia e ci sarà da lottare fino all'ultimo minuto. Cuneo squadra solida, ha fatto tanti punti e gliene sono stati tolti tanti"


venerdì, 10 maggio 2019, 18:12

Provenzano: "Play out raggiunti, ora pensiamo alla salvezza"

Il centrocampista rossonero chiede ancora una volta aiuto al pubblico: "Cercheremo di essere più offensivi possibile perché per noi quello che conta è solo vincere, mi piacerebbe vedere lo stadio pieno e caloroso come nel derby con il Pisa"