Settore giovanile

Derby Berretti: è un 2-2 scoppiettante

sabato, 10 novembre 2018, 17:02

di diego checchi

C'è rammarico per il pareggio per 2-2 nel derby di Pisa. La squadra di Vannini è riuscita ad andare due volte in vantaggio ma poi si è fatta riprendere nel finale. E' stato un derby agonisticamente valido ed il tecnico rossonero rispetto al solito ha cambiato qualche elemento della formazione titolare, inserendo in porta Bacci, a centrocampo Zocco e davanti Iardella e rinunciando almeno all'inizio ad Aufiero. La Lucchese nel complesso ha fatto di più la partita rispetto ai nerazzurri di Birindelli che però hanno agito di rimessa. Insomma la squadra ci è piaciuta nell'impostazione di gioco e nella personalità ma non c'è piaciuta nella fase finale quando avrebbe dovuto gestire un risultato che gli avrebbe consentito di ottenere la prima vittoria in campionato. Si è interrotta però la serie di sconfitte visto che la squadra rossonera ne aveva subite due di fila.

Andando alla cronaca della partita della una lunga fase di studio è stata la squadra rossonera al 25' a passare in vantaggio grazie al tup-in vincente di Etna che ha sfruttato una corta respinta del portiere pisano sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra battuto da Zocco. Nel corso della prima frazione è stata la squadra di casa ad andare vicina al pereggio in un paio di occasioni con il pallone che in entrambi i casi è uscito di poco. Nella ripresa al 18' il Pisa ha pareggiato con Salvaggio che appena entrato in area ha lasciato partire un diagonale che si è insaccato alla sinistra di Bacci. Tre minuti più tardi rossoneri di nuovo in vantaggio con Iardella che sfrutta una uscita sconsiderata del portiere pisano per mettere dentro da due passi. Al 32' il Pisa è pervenuto di nuovo al pareggio con un bel colpo di testa di Spadoni appostato sul primo palo. Sabato prossimo la Lucchese sarà impegnata in un altro match tutto da vedere all'acquedotto contro il Siena alle ore 14:30. 

Pisa - Lucchese 2-2
Pisa: Iacoponi, Carelli, Liberati (1' st Landucci), Di Benedetto (22' st Ruggiero), Masetti, Galligani, Salvaggio (29' st Iovino), Penco, Panattoni (29' st Spadoni), Viti, Campigli (1' st Caradonna). A disposizione: Ftoni, Fatticcioni, Petrosino, Landucci, Fiaschi, Iovino, Ruggiero, Caradonna, Donati, Spadoni. Allenatore: Birindelli.
Lucchese: Bacci, Amelio, Nieri, Menapace, Simi, Isola, Ferraro (15' st Benedetti), Bachini, Iardella (25' st Aufiero), Zocco, Etna. A disposizione: Tonarelli, Merlino, Dianda, Scafuri, Benedetti, Aufiero, Cipriani, Dianda. Allenatore: Vannini. 

Arbitro: sig. Ricotta di Siena.
Reti: 25' pt Etna (L), 18' st Salvaggio (P), 21' st Iardella (L) e 32' st Spadoni (P).



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


domenica, 10 febbraio 2019, 20:45

Il settore giovanile fa il pieno di vittorie

Il fine settimana di vittorie rossonere inizia con la categoria Berretti che espugna Arezzo grazie ai gol di Rossi e Fazzi e continua anche tra i ragazzi più piccoli, mentre la Libertas perde anche a Imola dopo un buon primo tempo


mercoledì, 6 febbraio 2019, 19:02

La Berretti sconfitta nel recupero con l'Olbia

Nel recupero della partita che si sarebbe dovuta giocare sabato scorso e rinviata a causa del maltempo, la Lucchese ha disputato una gara dai due volti. Nel primo tempo, la formazione rossonera non ha giocato certo brillato, ma dopo il gol degli ospiti ha preso in mano il pallino del...



lunedì, 4 febbraio 2019, 17:55

Roffi, appena arrivato, se ne va: "Sono abituato a lavorare in altro modo"

Clamoroso epilogo nel settore giovanile rossonero, l'allenatore della formazione 2003, che non era stato ancora tesserato, rinuncia e se ne va: "Sono tanti anni che alleno e sono abituato a lavorare in un altro modo. Non voglio aggiungere altro perchè non sarebbe corretto nei confronti di chi mi ha chiamato"


venerdì, 1 febbraio 2019, 17:19

Mister Roffi torna alla Lucchese

"Avevamo già pensato a lui nel mese di dicembre - sottolinea Elena Bruno direttore generale del settore giovanile rossonero - poi con il cambio societario in corso c'eravamo fermati. Ora lo abbiamo contattato nel corso di questa settimana ed abbiamo trovato un accordo e sarà lui a guidare la nostra...