Settore giovanile

Derby Berretti: è un 2-2 scoppiettante

sabato, 10 novembre 2018, 17:02

di diego checchi

C'è rammarico per il pareggio per 2-2 nel derby di Pisa. La squadra di Vannini è riuscita ad andare due volte in vantaggio ma poi si è fatta riprendere nel finale. E' stato un derby agonisticamente valido ed il tecnico rossonero rispetto al solito ha cambiato qualche elemento della formazione titolare, inserendo in porta Bacci, a centrocampo Zocco e davanti Iardella e rinunciando almeno all'inizio ad Aufiero. La Lucchese nel complesso ha fatto di più la partita rispetto ai nerazzurri di Birindelli che però hanno agito di rimessa. Insomma la squadra ci è piaciuta nell'impostazione di gioco e nella personalità ma non c'è piaciuta nella fase finale quando avrebbe dovuto gestire un risultato che gli avrebbe consentito di ottenere la prima vittoria in campionato. Si è interrotta però la serie di sconfitte visto che la squadra rossonera ne aveva subite due di fila.

Andando alla cronaca della partita della una lunga fase di studio è stata la squadra rossonera al 25' a passare in vantaggio grazie al tup-in vincente di Etna che ha sfruttato una corta respinta del portiere pisano sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra battuto da Zocco. Nel corso della prima frazione è stata la squadra di casa ad andare vicina al pereggio in un paio di occasioni con il pallone che in entrambi i casi è uscito di poco. Nella ripresa al 18' il Pisa ha pareggiato con Salvaggio che appena entrato in area ha lasciato partire un diagonale che si è insaccato alla sinistra di Bacci. Tre minuti più tardi rossoneri di nuovo in vantaggio con Iardella che sfrutta una uscita sconsiderata del portiere pisano per mettere dentro da due passi. Al 32' il Pisa è pervenuto di nuovo al pareggio con un bel colpo di testa di Spadoni appostato sul primo palo. Sabato prossimo la Lucchese sarà impegnata in un altro match tutto da vedere all'acquedotto contro il Siena alle ore 14:30. 

Pisa - Lucchese 2-2
Pisa: Iacoponi, Carelli, Liberati (1' st Landucci), Di Benedetto (22' st Ruggiero), Masetti, Galligani, Salvaggio (29' st Iovino), Penco, Panattoni (29' st Spadoni), Viti, Campigli (1' st Caradonna). A disposizione: Ftoni, Fatticcioni, Petrosino, Landucci, Fiaschi, Iovino, Ruggiero, Caradonna, Donati, Spadoni. Allenatore: Birindelli.
Lucchese: Bacci, Amelio, Nieri, Menapace, Simi, Isola, Ferraro (15' st Benedetti), Bachini, Iardella (25' st Aufiero), Zocco, Etna. A disposizione: Tonarelli, Merlino, Dianda, Scafuri, Benedetti, Aufiero, Cipriani, Dianda. Allenatore: Vannini. 

Arbitro: sig. Ricotta di Siena.
Reti: 25' pt Etna (L), 18' st Salvaggio (P), 21' st Iardella (L) e 32' st Spadoni (P).



caffè bonito

Altri articoli in Settore giovanile


domenica, 14 aprile 2019, 17:32

Gli Esordienti del 2008 alla difficile ma esaltante prova della Universal Youth Cup: l'esordio sarà contro l'Ajax

Sarà un esordio a dir poco emozionante per i ragazzi in rossonero del 2008 di mister Maurizio Bonelli che da venerdì 19 aprile saranno impegnati nella Universal Youth Cup "Memorial Michele Aliboni" a Forte dei Marmi: la prima partita, con fischio di inizio alle 15,20, sarà contro i piccoli lancieri...


lunedì, 1 aprile 2019, 17:02

Il Comune smonta la tribunetta dell'Acquedotto

Il Comune di Lucca si è mosso. Come? Stamani ha iniziato a smontare la tribunetta dell'Acquedotto, da tempo ritenuta insicura. Dunque il campo di allenamento e di gioco delle formazioni giovanili rossonere è ora senza posti a sedere. Terminato anche il gas che permette di fare la doccia calda



sabato, 23 marzo 2019, 18:42

Sardegna amara per la Berretti

La Berretti rossonera perde 1 a 0 a Arzachena e disputa una gara tutt'altro che bella: i rossoneri buttano via un calcio di rigore con Rossi e nella ripresa vengono puniti in contropiede


mercoledì, 13 marzo 2019, 19:47

Settore giovanile, l'appello della Bruno: "Qualcuno ci aiuti a sostenere le spese fino a fine stagione"

Il difficilissimo momento della prima squadra si riflette anche sul settore giovanile rossonero la cui gestione ormai è affidata interamente a sponsor e genitori. Il direttore generale Elena Bruno, in vista delle prossime costose trasferte in Sardegna, rivolge un appello alle aziende del territorio affinché diano un aiuto per sostenere...