Porta Elisa News

Lucchese, ecco la situazione contrattuale dei rossoneri

mercoledì, 4 maggio 2022, 08:03

di diego checchi

Vediamo la situazione dei rossoneri a livello contrattuale partendo dai portieri. Jacopo Coletta ha da poco rinnovato il contratto fino al 2024, quindi è blindato per altri 2 anni con la maglia rossonera, mentre Tommaso Cucchietti ha il contratto fino a giugno 2023. Da capire se verrà confermato oppure se sarà trovata per lui un’altra sistemazione in modo che possa giocare con più continuità. Tutta da decifrare la situazione del terzo portiere Andrea Plai, legato alla Lucchese fino al 30 giugno 2022. 

Difensori. Francesco Corsinelli ha ancora il contratto per un altro anno con la Lucchese così come Cosimo Nanninie Marco Bellich, ma su di lui ci sono le sirene della Serie B (Cittadella). Mentre Federico Papiniha un accordo in scadenza a giugno ma la società ha ribadito il concetto di volergli prolungare il contratto. Matteo Bachiniinvece è in scadenza e la Lucchese dovrà trovare un accordo per il rinnovo. Da capire il futuro di Marco Baldan, anche lui in scadenza di contratto. Ettore Quiriniè un patrimonio della società e non se lo vorrà far scappare visto che è un giovane, mentre Ricchiha il contratto in scadenza il 30 giugno prossimo e la sua posizione dovrà essere valutata attentamente. Purtroppo il giocatore non è stato mai impiegato. Edoardo D’Ancona, difensore classe 2005 è un giocatore sul quale la società punta molto.

Centrocampisti. Joseph Marie Minalaha il contratto in scadenza, ma la società vuole senza dubbio ripartire da lui. Rientrerà dal prestito dalla Paganese Nicholas Bensaja che ha ancora un anno di contratto con i rossoneri, visto che il suo accordo scade nel 2023. Giorgio Tumbarelloè legato alla Lucchese per un altro anno, così come Elia Viscontial quale non mancheranno offerte da categoria superiore. MarcoFrigeriorientrerà per fine prestito al Milan, ma c’è chi scommette che Deoma sia pronto a richiederlo alla società milanese. La questione di AlbertoPicchiè un po’ articolata: il giocatore ha avuto tanti problemi fisici ma Pagliuca crede molto in lui e quindi potrebbe essere anche proposto un rinnovo di contratto. Per quanto riguarda Collodel, il cartellino del giocatore è della Cremonese. Lui ha un accordo fino al 2023 con i grigio rossi e la sua ottima seconda parte di campionato con la Lucchese, non è passata certamente inosservata. Il giocatore ha segnato 4 reti e a nostro avviso è pronto per un’esperienza in Serie B. Bisognerà capire anche se la Cremonese riuscirà andare in Serie A. Al di là di questo la Lucchese farà un tentativo per trattenerlo a Lucca visti i buoni rapporti con il direttore Lombardo Simone Giacchetta. Nunzio Brandie Federico Zanchetta rientreranno per fine prestito rispettivamente al Hellas Verona e alla Spal, mentre dalla Vibonese tornerà a Lucca Matteo Panatiche ha ancora 2 anni di contratto. Da capire se verrà tenuto o verrà trovata un’altra sistemazione.

Attaccanti Mauro Semprini ha ancora un anno di contratto con la Lucchese e quindi rimarrà sicuramente a meno di offerte importanti da categoria superiore. Francesco Fedato adesso si sta curando dopo l’operazione alla caviglia. Il suo cartellino è del Gubbio e ha il contratto con la società umbra fino al 2024. Niccolò Belloni è in scadenza ma la società farà di tutto per trattenerlo anche se gli estimatori non mancano. Gabriele Gibilterra è a scadenza a giugno prossimo e con ogni probabilità andrà da un’altra parte per trovare più spazio. Zack Ruggiero e Nicola Nanni sono in prestito dal Crotone ma con il contratto in scadenza a giugno 2022, quindi la loro posizione è tutta da valutare. LeonardoUbaldirientrerà per fine prestito al Pisa mentre Lorenzo Babbirientrerà per fine prestito al Piacenza con il quale è in scadenza di contratto. La situazione di Alejandro Rodriguez va spiegata: il giocatore è arrivato da svincolato lo scorso marzo e sulle sue qualità tecniche nessuno può discutere perché ha alle spalle tanti gol e campionati di Serie B e Serie A. Il giocatore però, appena arrivato, ha subito un infortunio e da una sola settimana si sta allenando con il gruppo. A Gubbio era in panchina ma non è entrato. Vedremo cosa decideranno il giocatore insieme alla società. Questa è una situazione tutta in divenire.




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 27 maggio 2022, 12:47

Mercato, tra punti fermi e e nuovi arrivi

La Lucchese impegnata in alcune conferme, a partire da quelle di Visconti, Minala e Belloni, ma anche a caccia dei rinforzi giusti: sul taccuino di Deoma c'è anche Lorenzo Masetti, l'ultima stagione all'Ancona, ma anche un ex come Calcagni. I nomi per l'attacco


giovedì, 26 maggio 2022, 18:35

Per l'attacco spunta ancora una volta il nome di Arras

La punta, che più volte nel passato è stata accostata alla Lucchese e che Pagliuca conosce per averla allenata nella Pianese, sarebbe nuovamente entrata nel mirino della società rossonera che cerca rinforzi per il suo attacco



giovedì, 26 maggio 2022, 08:11

Deoma studia i giovani del Cagliari e della Sampdoria

Il diesse rossonero presente al quarto di finale del campionato Primavera a caccia di nuovi talenti. A breve l'incontro con i dirigenti del Milan per Bellodi, Frigerio e Tonin


martedì, 24 maggio 2022, 12:14

Mercato, anche Coccia nel mirino

Il terzino sinistro classe 2002 che la scorsa stagione ha militato nel Follonica Gavorrano è stato uno dei più positivi in Serie D. Deoma a Milano per Frigerio, Tonin e Bellodi. Nessuna nuova su Belloni e Minala