Porta Elisa News

Massone: "Manca lo stadio, inutile presentare il resto della documentazione"

lunedì, 24 giugno 2019, 12:00

Nella giornata decisiva per il futuro della Lucchese, le campane iniziano a suonare a morto. L'avvocato Massone, raggiunto telefonicamente, chiude i rubinetti della speranza: "Abbiamo avuto la conferma che non c'è lo stadio, dunque inutile presentare il resto. Lo stadio non è disponibile almeno nei tempi che si rendono necessari, ovvero entro oggi. Per il resto, eravamo pronti".

Non verrà quindi presentata alcuna domanda di iscrizione, ma una istanza al presidente Figc Gravina, sulla base di alcuni punti precisi. "Serve una deroga visto che il collegio di garanzia del Coni non ha ancora definito il ricorso sulla fideiussione, visto che siamo in presenza di una procedura di concordato preventivo e visto che abbiamo avuto tempi ulteriormente accorciati. Le possibilità che sia accolto? Vedremo, noi lo facciamo già oggi. Quello che a ora è chiaro è che non presenteremo il resto della documentazione visto che chiedono il rispetto di ogni paramentro. Per farlo ci serve una deroga".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 25 agosto 2019, 19:23

Nolé: "Gara condizionata da certi episodi"

Il capitano rossoero pensa già all'esordio in campionato con il Chieri: “Voltare pagine e ricominciare a lavorare come abbiamo fatto nelle settimane scorse, il lavoro è la migliore medicina. Ora dobbiamo concentrarci solo sulla partita di domenica contro il Chieri, anche se ci tenevamo a passare il turno”


domenica, 25 agosto 2019, 18:19

Monaco: "Partita vera in vista del campionato"

L'allenatore rossonero deluso dal risultato: "Potevamo gestire meglio la fase di possesso, è stata una partita tosta ma potevamo fare qualcosa in più: ho visto errori sia in fase difensiva che offensiva. L'arbitro? Preferisco non parlarne, avete visto tutti"



domenica, 25 agosto 2019, 15:32

Lucchese-Grassina: 2-3 Rossoneri eliminati

Rossoneri che escono dalla Coppa Italia per opera del Grassina: un rigore di Marzieri sblocca il match, Presicci pareggia e Torrini riporta in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa a segno Calosi e Bitep


sabato, 24 agosto 2019, 18:26

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

Nella seconda gara di Coppa Italia, anch'essa a eliminazione diretta, mister Monaco dovrà rinunciare al difensore e all'attaccante, dubbio a centrocampo tra Nolé e Cruciani. In panchina anche l'ultimo arrivato, il giovane Yener. La probabile formazione che scenderà in campo a Camaiore