Porta Elisa News

Langella: "Emozioni di stasera imbattibili"

domenica, 9 giugno 2019, 00:10

Giovanni Langella non sta nella pelle, l'emozione è incredibile, la soddisfazione per un risultato che fa la storia è enorme: "Questo campo mi porta fortuna, le ultime due volte che sono passato da qua ho vinto un campionato e mi sono salvato, ma le emozioni di stasera sono imbattibili, quando sono nate le mie bimbe ho provato questa gioia: quando Longo ha buttato la palla fuori mi sono passate tante cose per la mente. I primi 60 minuti si è pagato la tensione, sono due giorni che i ragazzi erano tesi, due play out è la prima volta che ci sono. E teniamo conto che statisticamente hanno giocato sempre gli stessi negli ultimi due mesi".

"Il Bisceglie ha fatto due grandi prestazioni, dispiace per loro, conosco la piazza e mi dispiace. I rigori? Ho chiesto ai ragazzi, Lombardo era il primo che lo voleva battere, l'ultimo Sorrentino, gli altri non ho voluto sapere chi fossero. Falcone? Ha avuto la mia stessa tristezza lo scorso anno a Gavorrano, e ci siamo ripresi tutto. Abbiamo fatto un'impresa che non si ripeterà più nella storia. Grazie ai nostri tifosi, e molti tifosi dell'Andria che ho nel cuore e vederli in curva piangere per me e Favarin è stato qualcosa di straordinario. Quanto ai nostri, che dire? Una tifoseria così merita ben altre cose e merita persone serie che facciano calcio vero, non è possibile vengano maltrattati. Ho visto uno spirito di appartenenza incredibile, solo così ci potevamo salvare, con un patto di onore tra loro e noi". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...


lunedì, 24 giugno 2019, 19:10

Tambellini: “Non mi sento responsabile per la mancata iscrizione della Lucchese. Ci sono soluzioni per ripartire, ma la Lega si dia una regolata”

Massone ha attribuito la responsabilità della mancata iscrizione della Lucchese alla mancanza di un impianto alternativo al Porta Elisa. Abbiamo dunque rivolto qualche domanda al sindaco Alessandro Tambellini per conoscere la sua verità.



lunedì, 24 giugno 2019, 17:18

Tambellini e Ragghianti: “Non vogliamo più collaborare con l’attuale proprietà della Lucchese”.

A margine della mancata iscrizione della Lucchese Libertas al prossimo campionato di serie C, il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore allo sport Stefano Ragghianti rompono gli indugi e decidono in una nota stampa di esternare finalmente il loro punto di vista sulla vicenda.


lunedì, 24 giugno 2019, 16:08

Del Prete: "Ho scritto a Gravina per una risposta in tempi stretti"

Il commissario giudiziale scrive alla Figc per avere rispsota rapida su un'eventuale proroga, altrimenti il fallimento e' dietro l'angolo: "Non mi risulta sia stata pagata nemmeno la tassa di iscrizione"