Porta Elisa News

Rossoneri senza paura, mai domi

sabato, 30 marzo 2019, 16:43

Ecco le pagelle dei rossoneri al termine della gara contro l’Olbia.

 

Falcone 7 – autore di una gran parata su Ogunseye e diversi interventi importanti.

Martinelli 6,5 – non ha lasciato passare nessuno, ha giocato con disinvoltura anche nella difesa a tre.

Lombardo 7 – in una posizione che non è la sua, quella di terzo difensore di destra, se l’è cavata bene. Un giocatore buono per ogni posizione, non tradisce mai.

Greselin sv – non gli diamo il voto ma gli auguriamo una pronta guarigione, anche se sappiamo che l’infortunio alla tibia richiederà tempi lunghi.

Sorrentino 7,5 – un gol da grande attaccante, al volo e ad incrociare sul secondo palo. Ci ha regalato la vittoria.

Bernardini 6,5 – una prova di grande cuore e grinta, è stato utile soprattutto in fase difensiva perché con la sua corsaa si è buttato su tutti i palloni togliendo il respiro al suo dirimpettaio.

Santovito 6 – ha fatto una partita di sostanza, anche se in quella posizione ha giocato poche volte.

De Vito 6,5 – così come Martinelli, non ha sbagliato una giocata.

Bortolussi 6,5 – tanta grinta e determinazione, ha corso e fatto a sportellate con gli avversari fino a che è rimasto in campo.

Mauri 6,5 – partita di grande applicazione, nel secondo tempo è stato sostituito perché era ammonito.

Zanini 6,5 – ha fatto la sua partita senza errori ne acuti.

Provenzano 6,5 – è entrato a freddo e soprattutto nel primo tempo ha cercato di gestire la palla, nella ripresa ha cercato di limitare le giocate degli avversari.

Di Nardo sv.

Strechie sv

Isufaj sv



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”