Porta Elisa News

A testa alta

lunedì, 25 marzo 2019, 16:57

di diego checchi

Nemmeno il tempo di gioire per la vittoria contro la Pro Patria perché domani sera ci sarà una sfida altrettanto importante in trasferta contro l'Entella. La Lucchese andra a Chiavari per cercare di vincere come ha sostenuto nelle dichiarazioni pre partita mister Langella. In fin dei conti questa squadra ha sempre dimostrato che con le grandi se la può giocare a viso aperto e poi ora come ora di calcoli non se ne possono fare. Per la salvezza ci vogliono più punti possibili anche in previsione delle penalizzazioni che arriveranno. É chiaro che il tecnico Favarin farà turnover ed è in questa logica che potrebbe scendere in campo dall'inizio Gianmarco De Feo che è tanto tempo che non scende in campo dal primo minuto, magari in coppia con Sorrentino che rientrerà dalla squalifica così come Mauri che sarà in mediana come perno centrale.

Da capire se la Lucchese giocherà con il 3-5-2 o con il 4-3-1-2. In questo ultimo caso sarà Provenzano ad agire dietro alle due punte mentre Greselin potrebbe prendere il posto di Bernardini apparso affaticato nell'ultima partita e Zanini verrebbe confermato dal lato opposto. In difesa l'unico cambio rispetto a sabato scorso potrebbe essere quello di Favale al posto di Santovito sulla sinistra visto che Gabbia é ancora in nazionale. Quindi la coppia centrale sarà formata da De Vito e Martinelli con Lombardo a destra e tra i pali ovviamente ci sarà Falcone. Anche per l'Entella sarà un partita piuttosto importante e particolare ta to è vero che il presidente Cozzi per invogliare a riempire lo stadio ha messo i biglietti di gradinata ad 1 euro. A Chiavari si aspettano una risposta confortante da parte della loro squadra ed in questi giorni hanno mantenuto alta la tensione anche perché sanno che la Lucchese è un avversario scorbutico. Questa la probabile formazione 4-3-1-2: 22 Falcone, 6 Lombardo, 17 De Vito, 5 Martinelli, 16 Favale, 8 Greselin, 26 Mauri, 33 Zanini, 10 Provenzano, 28 De Feo, 9 Sorrentino. A disposizione: 1 Aiolfi, 12 Scatena, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 20 Strechie, 21 Isufaj, 11 Bernardini, 23 Bortolussi, 3 Madrigali. Allenatore Favarin (squalificato in panchina va Langella). 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”