Porta Elisa News

Tutti zitti in casa rossonera per ordine di Moriconi: alle viste la possibile retromarcia?

sabato, 5 gennaio 2019, 18:58

di diego checchi

Bocche cucite in casa rossonera sulle vicende societarie e su quello che sta succedendo. A chiederlo è stato proprio nella tarda serata di ieri Arnaldo Moriconi. Cosa vorrà dire? Forse che il patron della Sice sta cercando di riprendersi la Lucchese di cui formalmente, ora, posside solo l'1 per cento dopo la cessione del 98 a Aldo Castelli? Peraltro, prima di fare un’operazione di mercato sia in entrata che in uscita, bisognerà capire chi sarà a guidare la Pantera in futuro: Moriconi o la troika romana che la piazza non vuole assolutamente?

Se Moriconi riprendesse indietro la società, potrebbe poi cederla ad altri imprenditori sempre che si facciano avanti, magari con l’intermediazione del sindaco Tambellini. A proposito di mercato, nelle ultime ore è uscito fuori il nome del difensore Danilo Pasqualoni che si è svincolato dal Pro Piacenza, dopo le note vicende societarie, ma alla Lucchese questo profilo non sembra interessare più di tanto, si punta su altri nomi tipo quello di Bastrini svincolatosi dalla Cremonese.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 23 gennaio 2019, 17:04

Baldini: "Ho giocatori eccezionali"

L'allenatore apuano è raggiante, orgoglioso dei suoi e con in testa un obiettivo di lungo periodo: "E' un gruppo fantastico che è cresciuto tantissimo, i meriti sono loro non dell'allenatore. Sono convinto di portare in serie A la Carrarese La Lucchese è una buona squadra, non era facile recuperare il...


mercoledì, 23 gennaio 2019, 16:46

Obbedio: "Entro 24-48 i primi arrivi"

Il ds in sala stampa: "A breve attaccante e portiere, che non sarà Di Masi. Oggi l'unico rammarico è che nel primo tempo potevamo fare qualcosa di più, ma siamo al pelo nell'uovo. La Carrarese ha ribaltato nella ripresa e vinto meritatamente"



mercoledì, 23 gennaio 2019, 14:03

Carrarese-Lucchese: 3-1 al 45' st Tre minuti di recupero

Rossoneri impegnati sul difficile campo di Carrara: Favarin lascia De Feo in panchina, Bernardini confermato titolare. Bortolussi subito in gol, l'attaccante va vicino al bis sul finire del primo tempo, poi Tavano si procura un rigore e lo trasforma e sigla il raddoppio


mercoledì, 23 gennaio 2019, 08:56

Bindocci (5 Stelle): "Lucchese, il sindaco faccia il sindaco e non il vigile urbano"

Il consigliere comunale di opposizione: "Se dopo 7 anni non è in grado di portare niente e nessuno ad un tavolo, nemmeno per la squadra più popolare e per lo sport più seguito a Lucca la domanda è, ma il sindaco che lo fa a fare?"