Porta Elisa News

Lucchese sulle tracce del difensore Perico

lunedì, 8 ottobre 2018, 12:11

di diego checchi

La Lucchese sta trattando un difensore, questa è la realtà dei fatti. Potrebbe chiudere l’affare entro mercoledì quando ci sarà la ripresa degli allenamenti in vista della trasferta di Vercelli contro il Gozzano di lunedì prossimo. La prima scelta è quella di Gabriele Perico, classe 1984 con una lunga carriera tra Serie A e Serie B che nell’ultima stagione ha vinto il campionato di Serie C con il Livorno ma non è stato confermato. Sarebbe pronto già a scendere in campo perché si sta allenando con la Virtus Bergamo, una squadra di Serie D vicino casa sua. Sul taccuino del ds rossonero Obbedio non c’è soltanto Perico, ma pare ci siano altri tre o quattro nomi tra i quali Matteo Zanini, classe 1994 ex Catanzaro, Damiano Zanon classe 1983 ex Perugia e Lorenzo Del Prete, classe 1986 sempre ex Perugia. L’acquisto di un difensore verrebbe accelerato soprattutto perché Matteo Gabbia sarà impegnato con la Nazionale Under 20 nel “Torneo 8 Nazioni” e salterà sicuramente il match contro il Gozzano e forse anche la gara casalinga contro l’Arzachena.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 16 febbraio 2019, 15:39

Difficile ma non impossibile: serve però ritrovare la grinta

La Lucchese affronta sul suo terreno la virtuale capoclassifica del campionato, l'Entella che ha un organico da categoria superiore: per centrare un risultat positivo, servirà però ben altra mentalità rispetto a Arzachena. La probabile formazione


sabato, 16 febbraio 2019, 14:10

Stipendi e contributi, lunedì il pagamento?

Il barometro che segna il possibile pagamento degli stipendi e contributi di novembre e dicembre, con data ultima fissata per evitare penalizzazioni a lunedì prossimo, indica crescenti probabilità che vengano regolarizzate le spettanze. In cassa sarebbe arrivato, nonostante gli avvisi di Ghirelli, anche denaro dei minutaggi



sabato, 16 febbraio 2019, 13:38

Mister Langella: "Dobbiamo fare punti anche contro l'Entella"

Il vice di Favarin presenta il match con la corazzata ligure: "Soffrono un po’ i ritmi alti ma dalla loro hanno dei giocatori importantissimi, alcuni di quelli che sono in panchina potrebbero giocare addirittura in Serie B, ovviamente dovremo metterla sull’agonismo. Formazione? Cambieremo qualcosa anche in vista di Cuneo"


venerdì, 15 febbraio 2019, 19:09

Dubbi di formazione per la gara contro l'Entella

Con Mauri e Martinelli entrambi squalificati, mister Langella dovrà ricorrere a delle novità nello schieramento dei rossoneri. Quasi certo il rientro di Strechie dal primo minuto a sostituire il collega di reparto appiedato dal giudice sportivo per una giornata.