Porta Elisa News

Dopo Greselin, via libera anche per Martinelli

mercoledì, 8 agosto 2018, 13:08

di diego checchi

Dopo l’ufficialità di Greselin arrivata in mattinata da parte della Lucchese, arriva anche il difensore centrale Riccardo Martinelli (classe 1991) che nelle ultime due stagioni ha giocato nel Prato ed è considerato un difensore affidabile per la categoria. Anche per lui è arrivata  l’ufficialità dopo aver iniziato gli allenamenti gli uomini di Favarin nel ritiro del Ciocco e chissà che domani, nell’amichevole con il Castelnuovo, non possa fare uno spezzone di partita.

Pian piano la squadra sta prendendo forma e il colpo Greselin è merito indubbio di Obbedio. Il mercato sta procedendo spedito e i ragazzi stanno lavorando nel migliore dei modi agli ordini di un tecnico più che preparato per una stagione con partenza ad handicap come quella che deve affrontare la Lucchese.


Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 15 agosto 2018, 18:32

La Lucchese sulle tracce di Zigrossi

Aperta una trattativa con l'Entella per Valerio Zigrossi, difensore romano classe 96, che nell'ultima stagione ha collezionato dodici presenze con la maglia del Cuneo. Per il ruolo di portiere esperto, riprende quota l'ipotesi Di Masi


martedì, 14 agosto 2018, 19:07

Si conclude il ritiro a Il Ciocco, tre giorni di riposo per i rossoneri

Gli uomini di Favarin si ritroveranno venerdì, previste amichevoli ogni tre-quattro giorni. Mentre Obbedio è al lavoro per rinforzare una rosa ancora chiaramente debole, spunta il nome di Marco Bertelli per il ruolo di team manager



martedì, 14 agosto 2018, 11:54

Porta Elisa, urgono lavori al terreno di gioco

In molti che hanno assistito alla gara di Coppa Italia tra Lucchese e Arezzo non hanno creduto ai loro occhi quando hanno varcato i cancelli di ingresso dello stadio: il terreno del Porta Elisa è sembrato un tessuto camouflage militare, un vero disastro


lunedì, 13 agosto 2018, 19:36

Obbedio, andata e ritorno: "Non mi aspettavo di essere richiamato"

Finalmente presentato il "nuovo" direttore sportivo rossonero: "Ringrazio Moriconi che mi ha voluto far tornare, la penalizzazione non mi spaventa. Mi ha fatto piacere ricevere tanti messaggi di genitori del settore giovanile per congratularsi per il mio ritorno, ma non lo guiderò io"