Porta Elisa News

Amichevole, Lucchese di misura (1-0) sul Castelnuovo

giovedì, 9 agosto 2018, 19:12

Prima amichevole della stagione per la Lucchese dopo la prima gara ufficiale contro l’Arezzo. Mister Favarin contro il Castelnuovo ha mischiato le carte e non ha lasciato trasparire indicazioni su quale sarà la formazione anti Arezzo se non che il modulo su cui sta lavorando è il 3-5-2. C’è piaciuta la personalità di Lombardo in cabina di regia, tanto è vero che il giocatore ex Reggiana al 32’ del primo tempo ha portato in vantaggio la Lucchese direttamente su calcio di punizione. Nella ripresa è andata in campo una formazione completamente diversa con gli ultimi arrivati Greselin e Martinelli che sono stati protagonisti.

Il primo è partito da mezzo sinistro e poi si è spostato come perno centrale di centrocampo mentre il secondo a giocato centrale nella retroguardia a tre. L’altra novità è stata l’utilizzo di Provenzano nel ruolo di punta ma solo per una questione di esigenza visto che Favarin non aveva altre punte a disposizione. Provenzano ha giocato in coppia con Sorrentino. C’è da sottolineare che il ritmo della partita non è stato per niente elevato e per la squadra rossonera iniziano a farsi sentire i carichi di lavoro e i doppi allenamenti. Una cosa abbastanza fisiologica nel corso di una preparazione pre campionato. Non hanno partecipato all’amichevole Pagnini, Tavanti e Aufiero per piccoli problemi fisici mentre hanno giocato Papini e Ghinassi che ad oggi non sono ancora stati tesserati. Erano presenti anche una cinquantina di tifosi che non hanno fatto mancare il loro supporto con cori ed incitamenti. Da ricordare che domenica ci sarà il primo impegno della nuova Lucchese al Porta Elisa e cioè il ritorno di Coppa Italia contro l’Arezzo alle ore 20:30. 

Lucchese – Castelnuovo 1-0

Lucchese primo tempo 3-5-2: 1 Aiolfi, 2 Madrigali, 3 De Vito, 4 Palmese, 5 Papini, 6 Lombardo, Fazzi, 8 Cardore, 9 Nieri, 10 Bortolussi, 11 Baroni. Allenatore Favarin.

Lucchese secondo tempo 3-5-2: 1 Aiolfi (23’ Scatena), 13 Isola, 14 Martinelli, 15 Ghinassi, 16 Favale, 17 Bernardini, 18 Greselin, 6 Lombardo, 20 Palumbo (25’ st Grossi), 21 Provenzano, 22 Sorrentino. Allenatore Favarin

Castelnuovo 4-5-1: 1 Leon, 2 Picchi, 3 Barsotti, 4 Turri, 5 Inglese, 6 Marchetti, 7 Noah, 8 Biagioni, 9 Martinelli, 10 Biagiotti, 11 Bosi. A disposizione: 12 Baroni, 13 Da Prato, 14 Pieroni D., 15 Pieroni E., 16 Cecchini, 17 El Houd, 18 Ceciarini, 19 Micchi L., 20 Micchi M.. Allenatore Contadini.

Reti: 32’ pt. Lombardo (L).



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 16 luglio 2019, 14:48

La Figc svincola tutti i giocatori rossoneri

Ora è nero su bianco: la Lucchese Libertas 1905 srl non esiste più nemmeno per la Figc. Il massimo organo calcistico nazionale questa mattina, attraverso un comuicato ufficiale, ha deliberato lo svincolo per i calciatori rossoneri tesserati così come per quelli dell'Arzachena, del Foggia, del Siracusa e dell'Albissola


martedì, 16 luglio 2019, 14:29

Cordata lucchese: è la settimana decisiva per raccogliere le adesioni

In attesa del bando comunale per la manifestazione di interesse, il gruppo di Mario Santoro e Bruno Russo sta raccogliendo le adesioni di una parte del tessuto imprenditoriale cittadino: un avvocato è al lavoro per mettere nero su bianco gli impegni di coloro che, a titolo principalmente di sponsorizzazione, intendono...



lunedì, 15 luglio 2019, 19:31

Mentre Palazzo Orsetti attende ancora il via libera della Figc, a Palermo già pubblicata la manifestazione di interesse

Nella sede del Comune di Lucca si attende la lettera della Figc attraverso cui si daranno le indicazioni per poter avviare il processo per individuare formalmente la nuova società che rappresenterà la città nel mondo del calcio. Non costituita nemmeno la commissione che dovrà valutare le proposte


lunedì, 15 luglio 2019, 13:59

Corda: "Pronti per la manifestazione di interesse"

L'ex direttore tecnico del Como rilancia la candidatura del suo gruppo per far partire la nuova Lucchese: "Sarò in città per tre giorni e incontrerò, oltre al sindaco, persone che possoo darci una mano per il settore giovanile. Abbiamo idee sia per la squadra che per la sede del ritiro"