Porta Elisa News

Ultima chiamata: ancora un rinvio a domani

mercoledì, 4 luglio 2018, 17:39

Niente Lorenzo Grassini allo stadio, almeno per oggi. L'attuale proprietario della Lucchese non si presentato al Porta Elisa, ma ha dato ulteriori assicurazioni che la situazione è sul punto di risolversi, in tal senso sarebbero già stati avvertiti il commercialista e il revisore dei conti. Fuori dallo stadio, per tutto il pomeriggio, decine di tifosi in ansia e in attesa di una parola risolutiva che per ora non è ancora arrivata. Nel frattempo, la società ha fatto il punto con un post sul proprio profilo Facebook facendo comunque trapelare ottimismo.

"La società, come reso noto nei giorni precedenti, – vi si legge  ha provveduto a presentare la documentazione in Lega relativa all'iscrizione, che è stata ritenuta conforme. Nell'assemblea dei soci, tenutasi sabato scorso, è stato inoltre deliberato il ripianamento delle perdite e la ricostituzione del capitale sociale per rientrare nei parametri richiesti dalla COVISOC. Si precisa inoltre che la data del 4 luglio non rappresenta di fatto alcuna scadenza, era stata semplicemente individuata e consigliata dall'Amministratore Unico e dal revisore per non completare gli adempimenti l'ultimo giorno. La scadenza imposta dalla COVISOC è fissata per venerdì 6 luglio".


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 22 settembre 2018, 16:09

Primo, non prenderle

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. La probabile formazione


sabato, 22 settembre 2018, 10:16

Arancioni a trazione anteriore

La Pistoiese che per la prima volta giocherà davanti al proprio pubblico sarà, con tutta probabilità, una squadra a trazione anteriore e potrebbe anche cambiare modulo di gioco rispetto al 4-3-1-2 visto a Busto Arsizio contro la Pro Patria



venerdì, 21 settembre 2018, 19:10

In avanti ecco la coppia De Feo-Sorrentino

Favarin, che non può contare su Jovanovic, si affida al duo De Feo-Sorrentino e torna al 3-5-2 contro la Pistoiese. Anche oggi allenamento a porte chiuse


venerdì, 21 settembre 2018, 14:39

Favarin: "La Pistoiese è più forte dell'Arezzo"

Il tecnico contro gli arancioni dovrà fare a meno di Jovanovic: "E' un girone dove tutte le squadre hanno valori importanti. Ci vorrà un po’ di tempo per ingranare con una squadra così giovane, se abbiamo l’appoggio dei tifosi è meglio”