Porta Elisa News

Ultima chiamata: ancora un rinvio a domani

mercoledì, 4 luglio 2018, 17:39

Niente Lorenzo Grassini allo stadio, almeno per oggi. L'attuale proprietario della Lucchese non si presentato al Porta Elisa, ma ha dato ulteriori assicurazioni che la situazione è sul punto di risolversi, in tal senso sarebbero già stati avvertiti il commercialista e il revisore dei conti. Fuori dallo stadio, per tutto il pomeriggio, decine di tifosi in ansia e in attesa di una parola risolutiva che per ora non è ancora arrivata. Nel frattempo, la società ha fatto il punto con un post sul proprio profilo Facebook facendo comunque trapelare ottimismo.

"La società, come reso noto nei giorni precedenti, – vi si legge  ha provveduto a presentare la documentazione in Lega relativa all'iscrizione, che è stata ritenuta conforme. Nell'assemblea dei soci, tenutasi sabato scorso, è stato inoltre deliberato il ripianamento delle perdite e la ricostituzione del capitale sociale per rientrare nei parametri richiesti dalla COVISOC. Si precisa inoltre che la data del 4 luglio non rappresenta di fatto alcuna scadenza, era stata semplicemente individuata e consigliata dall'Amministratore Unico e dal revisore per non completare gli adempimenti l'ultimo giorno. La scadenza imposta dalla COVISOC è fissata per venerdì 6 luglio".


Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 novembre 2018, 17:56

Lombardo, un sospiro di sollievo

Gli esami di controllo hanno evidenziato solo un piccolo affaticamento e il giocatore riprenderà da domani gli allenamenti e potrebbe essere disponibile anche per Busto Arsizio. Gabbia impegnato con la Nazionale Under 20


lunedì, 19 novembre 2018, 18:11

Gabbia nei pensieri del Milan?

Secondo Tuttosport, il difensore rossonero potrebbe tornare al Milan, falcidiato da infortuni, sopratutto nel reparto difensivo. Nessuno ha però contattato Obbedio e dovesse succedere, la Lucchese tratterebbe una cifra adeguata, un pò come fece con Forte che era di proprietà dell'Inter e che il Perugia volle a tutti i costi



domenica, 18 novembre 2018, 20:55

De Vito: "Ripartiamo a testa alta"

Marco De Vito è l'unico rossonero che arriva in sala stampa a lui il compito di analizzare una sconfitta che brucia non poco: "Partita strana, molte squadre non avrebbero saputo reagire, dobbiamo guardare avanti, analizzare gli errori e continuare"


domenica, 18 novembre 2018, 20:39

De Feo ago (negativo) della bilancia

Il rigore sbagliato dall'attaccante apre la strada alla vittoria dei senesi, non convince nemmeno Falcone tra i pali. Bene Sorrentino e Madrigali, che all'esordio in campionato trova anche la via del gol: le pagelle di Gazzetta