Porta Elisa News

E' morto il Presidente

sabato, 10 febbraio 2018, 18:31

Si è spento la scorsa notte Egiziano Maestrelli, quello che a Lucca tutti ricordano come il Presidente, che è stato il patron rossonero dal 1986 fino al 1999,  gli anni della scalata del club dalla serie C2 fino alla serie B e della storica vittoria, nel 1990, della Coppa Italia di serie C.

L'imprenditore empolese da tempo trasferitosi in terra fiorentina, è scomparso all'età di 80 anni al termine di una malattia che non gli ha però impedito di rimanere sempre legato ai colori rossoneri. 

Non a caso durante la gestione Bacci, Maestrelli accettò la presidenza onoraria della Pantera, riuscendo, in alcune circostanze e nonostante le precarie condizioni di salute, a tornare in quello Stadio Porta Elisa che lo ha visto tante volte gioire insieme a un'intera città. 

 

Nella nota diffusa dal club si legge:

"La A.S. Lucchese Libertas desisdera esprimere la propria vicinanza alla famiglia di Egiziano Maestrelli, scomparso questa mattina.

Lo storico patron ha guidato con grande successo il club fino al gennaio ’99, conducendo i rossoneri dalla C2 alla B e sfiorando anche la promozione nella massima serie.

Sono ancora vivi nella mente e nei ricordi di tutti i tifosi rossoneri le grandi vittorie di quel periodo, suggellato dallo splendido successo in Coppa Italia di Serie C, nel 1990.

La società rossonera si sta già adoperando per poter osservare un minuto di silenzio nella prossima partita casalinga".


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 18 febbraio 2018, 19:10

Mister Viali recrimina: "Il risultato ci sta stretto"

Il mister dei piemontesi William Viali è soddisfatto della prestazione ma non nasconde il disappunto per il risultato: i piemontesi, soprattutto nel secondo tempo, contavano di portar via l'intera posta: "Siamo contenti della prestazione ma andiamo a casa con l’amaro in bocca"


domenica, 18 febbraio 2018, 19:06

La mediocrità in ogni zona del campo

E' una Lucchese a tratti impalpabile, quella vista contro il Cuneo, le cui prestazioni individuali non riescono a arrivare nella maggior parte dei casi alla sufficienza. Si salvano a stento Bertoncini, Albertoni e Espeche. Le pagelle di Gazzetta



domenica, 18 febbraio 2018, 18:49

Obbedio: "Lopez ultimo dei responsabili, si va avanti con lui"

La società continua a avere fiducia in Giovanni Lopez, lo conferma il direttore sportivo Antonio Obbedio: "Lopez ultimo dei responsabili, i giocatori se avessero giocato con l'atteggiamento di oggi non avremmo perso a Piacenza e Monza"


domenica, 18 febbraio 2018, 18:41

Albertoni: "Ce l'abbiamo messa tutta"

Il portiere ancora una volta protagonista salva il risultato in più circostanze: "Prendiamo il positivo che c'è stato, ce l'abbiamo messa tutta, siamo stati anche sfortunati in alcuni episodi. Abbiano finito per non prendere gol è un punto di partenza"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px