Porta Elisa News

L'ex Gazzoli: "Se la Lucchese farà la Lucchese, il Cuneo non ha scampo"

venerdì, 16 febbraio 2018, 08:40

di diego checchi

A presentare la partita con il Cuneo è una vecchia conoscenza della Lucchese. Stiamo parlando di Massimo Gazzoli che adesso allena i portieri della Pistoiese e che domenica scorsa ha affrontato proprio il Cuneo con gli arancioni. 

Che tipo di squadra è la formazione di Viali?

"Nella prima mezz'ora la Pistoiese ha fatto un ottimo calcio andando in vantaggio per 3 a 0 e il Cuneo non era proprio in partita. Poi, dopo l'espulsione del nostro attaccante Ferrari, tutto è cambiato e alla fine la gara è terminata 3 a 3. Ho visto che il Cuneo ha diverse lacune in difesa, mentre è una squadra che lotta pallone su pallone, ma...".

Prego.

"Volevo sottolineare che per la Lucchese può essere la partita della svolta e se giocherà come sa fare, la squadra di Lopez potrà sicuramente battere il Cuneo. So che i rossoneri non stanno attraversando un buon momento ma vedendo la cosa da fuori, penso che i giocatori si siano un po' smarriti dopo tutte le vicende societarie che non ho ancora capito come andranno a finire. La squadra di Lopez è una buona squadra e se non avesse subito dei contraccolpi avrebbe potuto fare il campionato dello scorso anno. Speriamo che da domenica prossima le cose ritornino ad essere positive".

Tornando a parlare del Cuneo, pensa che questa squadra venga a Lucca per fare le barricate?

"Non credo giocherà tanto a viso aperto e cercherà di sfruttare le ripartenze".

Ci sono alcuni giocatori che le piacciono del Cuneo?

"Starei molto attento all'attaccante Dell'Agnello che in carriera ha avuto molti infortuni ma che quest'anno sta facendo molto bene. E mi è piaciuto anche il centrocampista Cristini".

Con quale modulo scende in campo la formazione piemontese?

"Con il 3-5-2 o con il 3-4-1-2 a seconda delle situazioni. Ma ripeto: se la Lucchese farà la Lucchese, il Cuneo non avrà scampo".

 


Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 22 giugno 2018, 16:56

Pasqualin (procuratore di Bocalon): "Lui alla Lucchese? Una barzelletta"

Luca Pasqualin è netto sull'ipotesi che il suo assistito arrivi in rossonero e chiude ogni porta: "Questa cosa di Bocalon alla Lucchese è veramente una barzelletta. Altro che in Serie C, Bocalon meriterebbe di andare in serie A"


venerdì, 22 giugno 2018, 12:25

Ufficiale: D'Urso vice allenatore della Lucchese

La Lucchese ha ufficializzato l’ingaggio di Salvatore Massimo D'Urso come vice allenatore di Leonardo Menichini che ha già lavorato con lui nell’esperienza alla Reggiana e al Crotone. Ancora da definire le figure del preparatore atletico e dell'allenatore dei portieri



giovedì, 21 giugno 2018, 22:59

Fanucchi firma il rinnovo

Il primo pilastro della nuova Lucchese è un lucchese: Jacopo Fanucchi che aveva manifestato più volte la voglia di chiudere la carriera in rossonero ha rinnovato per un anno e si metterà a disposizione di Menichini dopo i dieci gol fatti nella stagione appena conclusa


giovedì, 21 giugno 2018, 19:05

Ufficiale: Obbedio e Lopez ripartono da Viterbo

L'ex direttore sportivo e l'ex allenatore rossoneri si accordano con la Viterbese di Camilli: si ricompone la coppia che a Lucca ha lasciato il segno e un buon ricordo. Obbedio: "Proveremo a prendere un paio di giocatori che erano della Lucchese"