Porta Elisa News

Mercato rossonero, si prova stringere per alcuni nomi

giovedì, 11 gennaio 2018, 17:54

di diego checchi

Allenamento all’Acquedotto per la Lucchese e ci sono parecchie novità da registrare. Il portiere Albertoni è stato costretto a letto dall’influenza così come era successo ieri al suo collega Di Masi che stamani si è comunque presentato allo stadio ma non si è allenato con i compagni. Da capire se Albertoni recupererà per l’amichevole contro il Carpi altrimenti giocheranno Di Masi o Pagnini. Da segnalare che Cecchini è rientrato completamente in gruppo e sarà titolare nella sfida di sabato contro gli uomini di Calabro. Anche Stefano Del Sante ha lavorato in pieno in gruppo.

Si sono visti sul campo per il secondo giorno consecutivo anche Mingazzini e Damiani, entrambi hanno lavorato a parte e stanno forzando i tempi del recupero, il primo con molta più intensità. Domani ci sarà solo la seduta pomeridiana. Capiremo se verrà convocato o meno qualche giocatore della Berretti per l’amichevole di sabato. Antonio Cardore dovrebbe rientrare nella giornata di domani dopo usufruito di un permesso accordato per motivi personali.

Mercato: Per quanto riguarda il mercato della Lucchese oggi non ci sono state sostanziali novità ma Obbedio spera di chiudere a breve per il centrocampista. I nomi rimangono quelli di Provenzano e Castiglia anche se su quest’ultimo sembra essersi inserito il Siracusa ma non sono escluse novità dell’ultima ora. Per quanto riguarda la difesa è più che un'ipotesi l’arrivo di Maestrelli che rientrerà alla Ternana per fine prestito dall’Arzachena e potrebbe essere girato alla Lucchese. Questo è un difensore mancino classe 1998 e si giocherebbe il posto con Baroni dopo l’addio in quel ruolo di Antonio Magli passato al Fano nella giornata di martedì. La Lucchese proverà a prendere anche Eric Lanini esterno classe 1994 di proprietà della Juventus che verrà sicuramente via da Vicenza dove è stato proclamato per sabato prossimo lo sciopero dei calciatori. Su di lui però c’è anche l’Arezzo. Speriamo che i rossoneri riescono a spuntarla anche visto gli ottimi rapporti che Obbedio ha con la Juventus. Una notizia di minor rilievo è che il difensore Michele Dinelli è passato dalla Berretti rossonera al Viareggio. Mentre se ne sono andati anche Olivetti e Brignone.


I  Gelati di Piero


Panda


#viasangiorgio21


Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:36

Bertoncini: "Soddisfatto dell'esordio"

Il difensore all'esordio con la Lucchese autore di una convincente prestazione: "Sapevamo di trovare un avversario forte ma avremmo meritato di più. Forse altri due punti li meritavamo. L'arbitro? Può sbagliare ma stasera gli errori tutti a carico nostro"


lunedì, 22 gennaio 2018, 23:23

Bortolussi, prestazione e gol

L'attaccante timbra nel derby e si rende autore di una gran bella prestazione. Capuano e Espeche baluardi difensivi. Buono l'esordio di Bertoncini e Shekiladze. Le pagelle di Gazzetta



lunedì, 22 gennaio 2018, 23:04

Mister Sottil: "Dobbiamo essere meno scolastici"

Il tecnico degli ospiti non soddisfatto della prestazione dei suoi: "La partita l'abbiamo fatta noi, loro erano chiusi, poi abbiamo subìto un gol per nostra superficialità, con la Lucchese ancora più arroccata. Nel secondo tempo meglio, ma dovevamo essere più incisivi"


lunedì, 22 gennaio 2018, 22:40

Bini furioso: "L'arbitro è un disonesto"

Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese è una furia: "Voglio ringraziare mister, giocatori e pubblico, ma mi sento offeso: ci hanno preso in giro. Con quel metro avevamo tre rigori per noi. Se deve fare 1200 km per prenderci per il culo non ci sta bene"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px