Porta Elisa News

Mercato rossonero, si prova stringere per alcuni nomi

giovedì, 11 gennaio 2018, 17:54

di diego checchi

Allenamento all’Acquedotto per la Lucchese e ci sono parecchie novità da registrare. Il portiere Albertoni è stato costretto a letto dall’influenza così come era successo ieri al suo collega Di Masi che stamani si è comunque presentato allo stadio ma non si è allenato con i compagni. Da capire se Albertoni recupererà per l’amichevole contro il Carpi altrimenti giocheranno Di Masi o Pagnini. Da segnalare che Cecchini è rientrato completamente in gruppo e sarà titolare nella sfida di sabato contro gli uomini di Calabro. Anche Stefano Del Sante ha lavorato in pieno in gruppo.

Si sono visti sul campo per il secondo giorno consecutivo anche Mingazzini e Damiani, entrambi hanno lavorato a parte e stanno forzando i tempi del recupero, il primo con molta più intensità. Domani ci sarà solo la seduta pomeridiana. Capiremo se verrà convocato o meno qualche giocatore della Berretti per l’amichevole di sabato. Antonio Cardore dovrebbe rientrare nella giornata di domani dopo usufruito di un permesso accordato per motivi personali.

Mercato: Per quanto riguarda il mercato della Lucchese oggi non ci sono state sostanziali novità ma Obbedio spera di chiudere a breve per il centrocampista. I nomi rimangono quelli di Provenzano e Castiglia anche se su quest’ultimo sembra essersi inserito il Siracusa ma non sono escluse novità dell’ultima ora. Per quanto riguarda la difesa è più che un'ipotesi l’arrivo di Maestrelli che rientrerà alla Ternana per fine prestito dall’Arzachena e potrebbe essere girato alla Lucchese. Questo è un difensore mancino classe 1998 e si giocherebbe il posto con Baroni dopo l’addio in quel ruolo di Antonio Magli passato al Fano nella giornata di martedì. La Lucchese proverà a prendere anche Eric Lanini esterno classe 1994 di proprietà della Juventus che verrà sicuramente via da Vicenza dove è stato proclamato per sabato prossimo lo sciopero dei calciatori. Su di lui però c’è anche l’Arezzo. Speriamo che i rossoneri riescono a spuntarla anche visto gli ottimi rapporti che Obbedio ha con la Juventus. Una notizia di minor rilievo è che il difensore Michele Dinelli è passato dalla Berretti rossonera al Viareggio. Mentre se ne sono andati anche Olivetti e Brignone.


Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 21 luglio 2018, 19:36

Moriconi si decida: vendere o fare la squadra

Mentre impazzano le voci su un possibile ritorno di Obbedio in rotta con la Viterbese, possibile ma non certo scontato, la Lucchese continua a non aver chiarezza sul suo futuro: l'imprenditore lucchese rilancerà e terrà le quote, con il tempo che stringe per fare la squadra, o cederà il passo?


sabato, 21 luglio 2018, 12:53

Chi direttore e chi allenatore?

Urge prendere una decisione sul piano tecnico: ci vogliono un direttore ed un allenatore che possano dare il via alla costruzione di una squadra che dovrà comunque fare i salti mortali per raggiungere la salvezza



venerdì, 20 luglio 2018, 19:11

Ufficiale: la Lucchese è stata riammessa in serie C!

Ecco il via libera del commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, che ha preso atto del parere positivo della Covisoc e ha riammesso la Lucchese e altre formazioni nei rispettivi campionati. Dunque il ricorso presentato all'uitimo istante ha permesso di restare nei professionisti


venerdì, 20 luglio 2018, 18:55

Gravina a Tuttomercatoweb.com: "C'è il via libera per Lucchese, Cuneo e Matera"

La Lucchese ce l'ha fatta: in attesa del comunicato ufficiale della Figc, ecco le parole del presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, rilasciate durante un'intervista ai colleghi di www.tuttomercatoweb.com dove viene chiarito che tutte e tre le società di serie C che hanno presentato ricorsi sono state inserite negli organici...