Porta Elisa News

Maini: "Abbiamo dato tutto sino al 96°"

domenica, 12 novembre 2017, 19:26

Marco Maini a dir poco determinante: un salvataggio sulla linea, un gol. Davvero una grande prestazione per il difensore rossonero che ha siglato la sua prima rete ma che è contento soprattutto per la partita di tutta la squadra: "Sono contento per me ma per la squadra, abbiamo fatto una grande partita tutti contro la più forte squadra del campionato. Abbiamo lottato sino al 96° e ci siamo meritati questa vittoria. Sapevamo che c'era da soffrire, è normale. il gol loro in fuorigioco? Li tenevo in gioco io, per me era regolare. E' il mio primo gol dovrò portare le paste nello spogliatoio ai compagni".

E' sempre lui, inconfondibile. Nicola Mingazzini, finalmente in campo dall'inizio, ha lasciato il segno sulla gara: "Prima mezzora siamo andati molto bene poi sono cresciuti loro che hanno fatto cinque cambi, alcuni di quelli entrati sono più forti di quelli usciti, ma c'è solo da essere orgogliosi per quanto sta facendo la nostra squadra. Io? Ho una tenuta limitata, era un mese e mezzo che non giocavo ma penso di aver fatto cosa mi aveva chiesto il tecnico. La Lucchese non è continua? Abbiamo una rosa giovane e limitata. è fisiologico, contro il Prato ho letto troppe critiche, i lanieri avevano qualcosa più di noi mercoledì scorso. Dobbiamo trovare le cose positive anche nelle prestazioni che non sono altisonanti. i ragazzi devono crescere anche attraverso prestazioni di quel genere. Dove possiamo arrivare? Il mio personale è ripetere il campionato dello scorso anno, abbiamo i mezzi per centrare un obiettivo importante. Se le prestazioni saranno queste e recupereremo alcuni giocatori, possiamo far bene, naturalmente pensando prima di tutto alla salvezza. Abbiamo valori tecnici e morali importanti". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile