Porta Elisa News

Reggiannini: "La Lucchese gioca davvero bene"

giovedì, 19 ottobre 2017, 17:35

di diego checchi

"La Lucchese ha giocato veramente bene" parola di Armando Reggiannini, osservatore per le nazionali giovanili italiane ed ex allenatore rossonero. "Ho visto la squadra di Lopez nella trasferta di Pistoia e sono rimasto impressionato dal gioco espresso. È stata padrona del campo quasi sempre ma purtroppo è andata sotto per ben due volte." 

Che cosa gli è piaciuto di più dei rossoneri? 

"Hanno un giocatore che senza dubbio fa la differenza e si chiama Jacopo Fanucchi. Se giocasse tutte le partite come quella di Pistoia sarebbe un elemento da altra categoria." 

Come le sono sembrati i giovani Baroni e Damiani? 

"Hanno giocato in maniera impeccabile. Damiani li nel mezzo al campo ha giocato molto bene ed è stato il cervello della squadra. Per quanto riguarda Baroni devo dire che ha dimostrato personalità anche con la palla al piede ed è stato uno dei più positivi. È un ottimo giocatore mi piacerebbe vederlo però in una difesa a quattro dove sarebbe costretto a marcare giocatori fisicamente importanti. Ma ripeto entrambi sono ragazzi del 1998 e quindi stanno facendo più che bene." 

Qual è, secondo lei, l'obbiettivo della Lucchese? 

"Mi senti di sottolineare un aspetto che per me è importante. La Lucchese ha giocatori di esperienza in tutti i reparti. Credo che non abbia problemi a salvarsi. Ma le sue reali possibilità sono quelle di arrivare ai play-off." 

Domenica prossima ci sarà la trasferta di Gavorrano, che partita si dovranno aspettare i rossoneri? 

"Il Gavorrano ha un organico che non si merita assolutamente di stare in fondo alla classifica. Questa società ha cambiato da poco allenatore ed ha preso un grande conoscitore di calcio come Favarin. Sono convinto che lui saprà risollevarli. Quindi la Lucchese si troverà di fronte una squadra ostica." 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 13 dicembre 2018, 08:27

Ripianamento societario, ecco altri 260mila euro

Nei giorni scorsi è andata in scena l'assemblea dei soci della Lucchese, necessaria per ripianare le perdite al 30 settembre scorso. E il conto, ancora una volta, nonostante le economie al centesimo, non è stato da poco: sono serviti circa 260mila euro per azzerare lo sbilancio


mercoledì, 12 dicembre 2018, 16:29

Serve l'atteggiamento giusto. Da subito

Contro la Pro Vercelli, una delle corazzate del campionato, la Lucchese è chiamata a giocare a tutto gas sin dalle prime battute per provare a dare continuità ai risultati. Favarin lancia Zanini dall'inizio e pare intenzionato a rispolverare il 4-3-3: la probabile formazione



mercoledì, 12 dicembre 2018, 13:58

Favarin: "Possiamo fare risultato anche con la Pro Vercelli"

Il tecnico si dice fiducioso, ma chiede massima concentrazione ai suoi sin dal fischio d'inizio: "Domenica abbiamo iniziato a giocare tardi, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni. Zanini partirà titolare, non escludo cambiamenti tattici"


mercoledì, 12 dicembre 2018, 11:58

Pro Vercelli, il fascino e la forza di una grande della storia del calcio nazionale

Nonostante la sconfitta patita con il Cuneo, mister Vito Grieco, ex centrocampista di Modena e Crotone, può contare su di una squadra di tutto rispetto che si poggia sull'esperienza di capitan Mammarella e di Germano, attualmente infortunato: al Porta Elisa torna anche Tommaso Nobile