Porta Elisa News

Reggiannini: "La Lucchese gioca davvero bene"

giovedì, 19 ottobre 2017, 17:35

di diego checchi

"La Lucchese ha giocato veramente bene" parola di Armando Reggiannini, osservatore per le nazionali giovanili italiane ed ex allenatore rossonero. "Ho visto la squadra di Lopez nella trasferta di Pistoia e sono rimasto impressionato dal gioco espresso. È stata padrona del campo quasi sempre ma purtroppo è andata sotto per ben due volte." 

Che cosa gli è piaciuto di più dei rossoneri? 

"Hanno un giocatore che senza dubbio fa la differenza e si chiama Jacopo Fanucchi. Se giocasse tutte le partite come quella di Pistoia sarebbe un elemento da altra categoria." 

Come le sono sembrati i giovani Baroni e Damiani? 

"Hanno giocato in maniera impeccabile. Damiani li nel mezzo al campo ha giocato molto bene ed è stato il cervello della squadra. Per quanto riguarda Baroni devo dire che ha dimostrato personalità anche con la palla al piede ed è stato uno dei più positivi. È un ottimo giocatore mi piacerebbe vederlo però in una difesa a quattro dove sarebbe costretto a marcare giocatori fisicamente importanti. Ma ripeto entrambi sono ragazzi del 1998 e quindi stanno facendo più che bene." 

Qual è, secondo lei, l'obbiettivo della Lucchese? 

"Mi senti di sottolineare un aspetto che per me è importante. La Lucchese ha giocatori di esperienza in tutti i reparti. Credo che non abbia problemi a salvarsi. Ma le sue reali possibilità sono quelle di arrivare ai play-off." 

Domenica prossima ci sarà la trasferta di Gavorrano, che partita si dovranno aspettare i rossoneri? 

"Il Gavorrano ha un organico che non si merita assolutamente di stare in fondo alla classifica. Questa società ha cambiato da poco allenatore ed ha preso un grande conoscitore di calcio come Favarin. Sono convinto che lui saprà risollevarli. Quindi la Lucchese si troverà di fronte una squadra ostica." 


Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 giugno 2018, 18:29

Settimana di fuoco per la Lucchese divisa tra mercato e scadenze

Le prossime due settimane saranno sicuramente di lavoro intenso per il nuovo direttore generale Fabrizio Lucchesi alle prese con l'allestimento della rosa. Oltre alla squadra andranno definiti anche lo staff tecnico e quello medico mentre incalzano le scadenze per il pagamento degli stipendi e per l'iscrizione


sabato, 23 giugno 2018, 20:16

Si separano le strade tra Espeche e la Lucchese

Il giocatore simbolo della rinascita rossonera lascerà la Lucchese. Dopo sette stagioni consecutive, dall'Eccellenza fino alla serie C, Espeche sembra uscire di scena. Insieme a lui potrebbe essere arrivato il momento dei saluti anche per il portiere Giuseppe Di Masi e il capitano Matteo Nolè



sabato, 23 giugno 2018, 20:06

Il punto sul mercato della Lucchese

Si infittiscono le voci di mercato: mentre il direttore generale Fabrizio Lucchesi sta lavorando sottotraccia per allestire la rosa per la prossima stagione, continua la girandola di nomi di calciatori che vengono accostati alla Pantera. Tra questi Paolucci, Genevier e il portiere Bindi. Ancora incerto il futuro di Arrigoni


sabato, 23 giugno 2018, 08:06

Contratto di vendita della Lucchese: ecco tutte le clausole

In Camera di Commercio il contratto di vendita del 7 giugno scorso: ecco le principali clausole tra cui la rinuncia di Grassini alla fideiussione da 200mila euro. La Lucchese, a fronte della crescita dei debiti ma anche di una diversa ripartizione dei pagamenti degli stessi, venduta al prezzo di un...