Porta Elisa News

Reggiannini: "La Lucchese gioca davvero bene"

giovedì, 19 ottobre 2017, 17:35

di diego checchi

"La Lucchese ha giocato veramente bene" parola di Armando Reggiannini, osservatore per le nazionali giovanili italiane ed ex allenatore rossonero. "Ho visto la squadra di Lopez nella trasferta di Pistoia e sono rimasto impressionato dal gioco espresso. È stata padrona del campo quasi sempre ma purtroppo è andata sotto per ben due volte." 

Che cosa gli è piaciuto di più dei rossoneri? 

"Hanno un giocatore che senza dubbio fa la differenza e si chiama Jacopo Fanucchi. Se giocasse tutte le partite come quella di Pistoia sarebbe un elemento da altra categoria." 

Come le sono sembrati i giovani Baroni e Damiani? 

"Hanno giocato in maniera impeccabile. Damiani li nel mezzo al campo ha giocato molto bene ed è stato il cervello della squadra. Per quanto riguarda Baroni devo dire che ha dimostrato personalità anche con la palla al piede ed è stato uno dei più positivi. È un ottimo giocatore mi piacerebbe vederlo però in una difesa a quattro dove sarebbe costretto a marcare giocatori fisicamente importanti. Ma ripeto entrambi sono ragazzi del 1998 e quindi stanno facendo più che bene." 

Qual è, secondo lei, l'obbiettivo della Lucchese? 

"Mi senti di sottolineare un aspetto che per me è importante. La Lucchese ha giocatori di esperienza in tutti i reparti. Credo che non abbia problemi a salvarsi. Ma le sue reali possibilità sono quelle di arrivare ai play-off." 

Domenica prossima ci sarà la trasferta di Gavorrano, che partita si dovranno aspettare i rossoneri? 

"Il Gavorrano ha un organico che non si merita assolutamente di stare in fondo alla classifica. Questa società ha cambiato da poco allenatore ed ha preso un grande conoscitore di calcio come Favarin. Sono convinto che lui saprà risollevarli. Quindi la Lucchese si troverà di fronte una squadra ostica." 


I  Gelati di Piero


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 21 novembre 2017, 18:55

A Pontedera per continuare il cammino di Coppa

La Lucchese è pronta ad affrontare i sedicesimi di finale di Coppa Italia a Pontedera contro gli uomini di Maraia: mister Lopez, rispetto a quanto si pensava, non risparmia certi giocatori e dà un chiaro messaggio sulla volontà di passare il turno e continuare a lottare su entrambe gli obbiettivi.


martedì, 21 novembre 2017, 15:24

Lopez vuole passare il turno: "Coppa Italia, manifestazione importante"

il tecnico annuncia dei cambi per la gara di coppa a Pontedera: "Farò riposare Tavanti, De Vena, Cecchini e Albertoni. Giocherà invece Fanucchi vista la squalifica per un turno in campionato. Fra i pali farà il suo esordio stagionale Di Masi.



martedì, 21 novembre 2017, 07:54

Che cosa si vuole di più da questa Lucchese e dal suo pubblico?

I rossoneri stanno gettando obbiettivamente il cuore oltre l'ostacolo e stanno trovando energie mentali e fisiche nascoste: questi giocatori e lo staff stanno sorprendendo tutti. Accanto a loro ecco dei tifosi che non smettono un attimo di incitare la squadra, perché l'entusiasmo è palpabile


lunedì, 20 novembre 2017, 17:51

Coppa Italia, previsti molti cambi nell'undici di partenza

In considerazione degli impegni ravvicinati e dei numerosi acciaccati, la Lucchese affronterà la Coppa Italia con una formazione completamente nuova con l'esordio in partita ufficiale per Di Masi in porta, Razzanelli in difesa e dei due Berretti D'Angelo e Aufiero, rispettivamente a centrocampo ed in attacco 


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px