Porta Elisa News

Da domani parte la sfida alla Pistoiese dei tanti ex

martedì, 10 ottobre 2017, 12:56

di diego checchi

Ultimo giorno di riposo per la Lucchese dato che domani mattina alle 10:30 si inizierà a preparare il derby contro la Pistoiese. Negli arancioni ci sono veramente tanti ex a partire dal tecnico Paolo Indiani per proseguire al preparatore dei portieri Massimo Gazzoli, ma non ci scordiamo nemmeno l’attuale direttore sportivo arancione, quel Federico Bargagna che diversi anni fa è stato collaboratore di Enrico Tommasi nel settore giovanile.

La Lucchese preparerà questa partita sull’onda dell’entusiasmo, dove al di là del pareggio con il Pisa dove i rossoneri avrebbero meritato di più, i rossoneri hanno dimostrato in queste partite di star bene soprattutto fisicamente e di poter mettere, col gioco, sotto chiunque. Lopez poi può contare almeno su due titolari per ruolo, così da permettergli di alternargli partita dopo partita per fare arrivare tutti alla migliore condizione.

Per questa gara bisognerà capire quali saranno le condizioni di Stefano Del Sante. Il giocatore ha un problema alla caviglia che lo ha costretto a lavorare a scartamento ridotto nella scorsa settimana. Da capire anche se tornerà a lavorare con i compagni Andrea Bragadin che ha avuto un piccolo problema muscolare. Lo stesso discorso vale per Strada anche se l’infortunio è di diversa natura. Il ragazzo soffre di un problema al tendine rotuleo del ginocchio ed in queste settimane si è sottoposto a terapia.

Insomma da domani ripartirà la macchina della Lucchese, consapevoli che a Pistoia non ci sarà da scherzare visto che la squadra di Indiani che sta esprimendo un buon calcio nonostante nell’ultima gara abbia perso per 3-0 a Gorgonzola in casa della Giana Erminio.  


I  Gelati di Piero


#viasangiorgio21



Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 22 ottobre 2017, 18:59

Lopez disarmato: "Mai visto niente di simile"

Il tecnico rossonero disarmato dalla modesta prestazione dei suoi: "Non ho riconosciuto la mia squadra, sono senza parole, prendiamo atto che non riusciamo a fare questo salto, dobbiamo farci delle domande e darci delle risposte"


domenica, 22 ottobre 2017, 18:49

Si salva Albertoni, il resto è un piangere

Davvero una prestazione al di sotto delle proprie possibilità per tutti i rossoneri che si squagliano come neve al sole di fronte all'ultima in classifica: Tavanti a non solo lui perdono colpo colpo ogni scontro con gli avversari. Le pagelle di Gazzetta



domenica, 22 ottobre 2017, 18:43

Magli: "Atteggiamento sbagliato"

Il difensore rossonero in sala stampa: "Il Gavorrano veniva dal primo pari dopo Pisa e aveva un po' più di autostima, ma il problema è stato nostro: dovevamo avere un altro atteggiamento. A cosa possiamo aspirare? Ce lo dirà il campionato, dobbiamo ritagliarci un posto da protagonisti che a oggi non...


domenica, 22 ottobre 2017, 18:43

Mister Favarin, il lavoro paga: "Non so se la Lucchese era sotto tono ma abbiamo fatto una grande gara"

il tecnico coglie la sua prima vittoria in campionato: "Questa vittoria è un granello di sabbia su quello che abbiamo da fare da qui alla fine, i ragazzi ci possono stare in questa categoria e giocarsela.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px