Mondo Pantera

Spuntano nuovi striscioni: "Più Favarin, meno banditi"

mercoledì, 30 gennaio 2019, 14:31

I tifosi non hanno dubbi. E lo hanno ribadito ieri con una intensa manifestazione di affetto direttamente allo stadio: sono tutti con Giancarlo Favarin, oggetto di cori ripetuti di incitamento. E nella notte, a firma QBR, uno dei gruppi della curva, sono spuntati striscioni in vari punti della città, Mura comprese.

Su essi, sta scritto: "Nel calcio che vorrei...+  Favarin e - Ghirelli", e su un altro ancora: "Nel calcio che vorrei...+ Favarin e - banditi". Continua la manifestazione di affetto verso il tecnico sempre più identificato come l'uomo che sta tenendo in piedi, insieme a Obbedio e ai giocatori, la Lucchese. Che, come società, incontra ogni giorno di più l'opposizione di tutta la tifoseria. 


Altri articoli in Mondo Pantera


mercoledì, 21 agosto 2019, 19:30

Abbonamenti, toccata quota 270

Sono 270 gli abbonamenti già acquistati ai tifosi rossoneri. La campagna "Io sono rossonero" ha visto staccare quest'oggi 39 abbonamenti. Le tessere possono essere acquistate ai botteghini lato tribuna coperta aperti finoal 30 agosto e dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 16,30-19,30. Tutti i prezzi


mercoledì, 21 agosto 2019, 17:42

Lucchese-Grassina, ecco la prevendita

Parte la prevendita per assistere alla partita Lucchese-Grassina valida per il primo turno della Coppa Italia di Serie D, in programma domenica 25 agosto alle ore 16 allo stadio comunale di Camaiore: sarà effettuata giovedì 22 e venerdì 23 agosto ai botteghini sotto la tribuna coperta del Porta Elisa.



martedì, 20 agosto 2019, 08:12

Abbonamenti, vendute 189 tessere

Nella terza giornata della campagna "Io sono rossonero", sono state staccate 57 tessere che si aggiungono alle 132 vendute in precedenza. Ecco tutti gli orari per sottoscrivere gli abbonamenti per la prossima stagione


venerdì, 16 agosto 2019, 16:35

Castagnoli: "Ho fatto l'abbonamento, ma attendo a dare un giudizio"

L'opinion leader di NoiTv, Giulio Castagnoli, dice la sua su quello che sta succedendo nella Lucchese: "Mi fido di Russo, l'ossatura della squadra c'è, manca qualcosa davanti. Con il via al progetto stadio si possono aprire degli spiragli interessanti ma in questo caso il Comune dovra fare la sua parte"