Mondo Pantera

Galligani a Grassini: "Ma non ti vergogni?"

domenica, 8 luglio 2018, 09:17

Passano le ore e la situazione non si sblocca. La Lucchese è appesa a un filo, stritolata dalla totale inaffidabilità del suo attuale proprietario, Lorenzo Grassini, e il tempo che stringe. Nei primi giorni della prossima settimana, se non si sbloccherà la situazione, il destino pare segnato. Nel frattempo Arnaldo Moriconi, che da giorni si sta affannando a proporre soluzioni con la partecipazione di nuovi soggetti, sta continuando a tenere i contatti con Grassini per garantire il passaggio delle quote e, soprattutto, capire il destino dei contratti già depositati di Lucchesi, Menichini e D'Urso, Ovvio che peserebbero in modo decisivo su ogni ipotesi di rilancio del club. La strada è molto stretta e anche l'ipotesi degli imprenditori fiorentini, ancora anonimi, sarebbe tutta da chiarire. A tirare le fila, infatti, ci sarebbe un soggetto già noto per i precedenti anche penali. 

Nel frattempo, i contatti vanno avanti, e lo stesso sindaco Tambellini sarebbe riuscito a parlare con Moriconi ma non con Grassini, di fatto non contattabile. Su di lui arrivano gli strali anche di Stefano Galligani, presidente di Lucca United, che sul proprio profilo gli spara in faccia la dura realtà: "Hai preso in giro una città intera, tifosi appassionati e persone perbene come Moreno. Puoi fare un ottima carriera politica anche se forse gli incantatori in politica hanno fatto il loro tempo. Nel calcio invece c’è ancora spazio evidentemente. Mi chiedo se quando ti guardi allo specchio non provi vergogna".


Altri articoli in Mondo Pantera


martedì, 17 luglio 2018, 12:12

L'Acf Lucchese non si iscrive al campionato di serie B e svincola le giocatrici

Dopo avere esplorato ogni possibilità, compresa quella di giocare in un’altra sede, l’Acf Lucchese Femminile ha dovuto arrendersi all’ amara realtà. Chiocchetti: "Una sconfitta per la città di Lucca, amministrata da chi cerca lo sport solo in campagna elettorale o a parole"


domenica, 15 luglio 2018, 22:56

Vecchia Ovest: "C'è chi strumentalizza la vicenda societaria per colpire i tifosi"

Uno dei gruppi della Curva Ovest prende posizione sul presunto clima pesante denuniciato da alcuni organi di informazione: "C'è chi tende a scaricare colpe, timori e malelingue sulla tifoseria rossonera, che invece è l'unica a sorbirsi le malefatte, le malagestioni e le promesse mancate"



martedì, 10 luglio 2018, 09:39

Vecchia Ovest: "Tutti responsabili, ma dateci un campo, una categoria e una squadra e noi tiferemo"

Anche il gruppo della Vecchia Ovest prende posizione sulla crisi della Lucchese: "No a soluzioni con avventurieri, ma la situazione è figlia delle mancate risposte della politica, di una gestione che ha creato milioni di debiti e dell'indifferenza dell'imprenditoria cittadina"


domenica, 8 luglio 2018, 23:39

I tifosi a Moriconi: "Decidi cosa fare ma te ne assumi ogni responsabilità"

Ennesima affollata riunione dei tifosi al Museo rossonero. Tanta amarezza, tanta rabbia per la piega che hanno preso gli eventi ma anche la consapevolezza che di avventurieri Lucca ne ha piene le tasche: ennesimo no a Belardelli. Il crac, se non ripianerà Moriconi, è ormai a un passo