Matches

Tre punti buttati, con la complicità dell'arbitro

lunedì, 15 ottobre 2018, 20:35

di diego checchi

C’è una grande amarezza perché la Lucchese quando era in controllo della partita ha buttato via due punti ed ha permesso al Gozzano di pareggiare su calcio di rigore ha tempo scaduto. E pensare che la squadra di Favarin che si è schierata con il 4-4-2 a rombo con Castagna dietro alle due punte e Mauri playmaker basso, è partita bene e dopo appena sei minuti è andata in vantaggio con Sorrentino che ha realizzato un tap-in dopo una gran punizione di Lombardo. La partita sembrava essere in discesa anche perché la Lucchese non rischiava assolutamente niente ed anzi sul piano del palleggio è stata superiore rispetto al Gozzano, una squadra che invece di cercare di giocare al calcio, calciava palloni lunghi ed ha messo più volte la partita su toni elevati a livello agonistico cercando ripetutamente il contatto fisico. La Lucchese sul piano del palleggio ha giocato meglio e soprattutto Greselin è stato tal volte imprendibile per gli avversari. Ma sapete quale è stata la pecca della Lucchese? Il fatto di non aver chiuso la partita ed essersi abbassata troppo nella ripresa. Po la squadra di Favarin è rimasta in dieci per l’espulsione di Favale ed ha arretrato ancor di più il baricentro, arrivando così nei minuti di recupero a concedere il rigore del pareggio. Un vero peccato è che questi tre punti erano onestamente alla portata della squadra di Favarin.

Andando alla cronaca della partita al sesto la Lucchese si è portata in vantaggio con Sorrentino abile a sfruttare una respinta corta del portiere Gilli, dopo una insidiosa punizione di Lombardo ed a ribadire in rete di testa. Dieci minuti più tardi è stata ancora la squadra ospite ad andare vicina al gol sempre con Sorrentino che da posizione defilata a sfiorato il palo alla destra di Gilli dopo aver raccolto una bella sponda di Bortolussi. Nella ripresa la squadra locale è andata vicino al pareggio all’undicesimo con Graziano che non è riuscito nella deviazione vincente di testa a due passi da Falcone. La partita è poi proseguita sui binari dell’equilibrio fino all’espulsione per somma di ammonizioni di Favale. Al 50’ cioè al quinto ed ultimo minuto di recupero dopo una punizione calciata in area rossonera ed un batti e ribatti, Mauri agganciava un giocatore avversario e per l’arbitro era calcio di rigore. Dal dischetto Rolando ha segnato decretando il pareggio finale. Arbitraggio decisamente modesto, inadeguato per una sfida delicata, ma la Lucchese si è abbassata troppo. 

Gozzano - Lucchese 1 - 1

Gozzano 4-4-2: 1 Gilli, 4 Abel (34’ st Tumminelli), 6 Emiliano, 10 Messias, 11 Palazzolo (18’ st Rolfini), 15 Graziano, 19 Rolando, 22 Tordini (18’ st Evan’s), 23 Bini, 29 Libertazzi, 32 Sampietro (37’ pt Grossi). A disposizione: 33 Casadei, 3 Manè, 8 Romeo, 16 Acunzo, 17 Bruzzanti, 20 Tumminelli, 21 Gemelli, 22 Tordini, 24 Rizzo, 25 Grossi, 26 Evan’s, 28 Rolfini, 30 Secondo. Allenatore: Antonio Soda

Lucchese 4-3-3: 22 Falcone, 4 Castagna (16’ st Cardore), 5 Martinelli, 6 Lombardo, 8 Greselin, 9 Sorrentino (16’ st Isufaj), 10 Provenzano, 16 Favale, 17 De Vito, 23 Bortolussi, 26 Mauri. A disposizione: 1 Aiolfi, 2 Palumbo, 7 Cardore, 11 Bernardini, 13 Santovito, 14 Iovanovic, 15 Palmese, 20 Strechie, 21 Isufaj, 28 De Feo, 31 Bacci. Allenatore: Giancarlo Favarin

Arbitro: Sig.ra Maria Marotta di Sapri.

Assistenti: Sig. Buoncore di Marsala e sig. Pascali di Bologna.

Reti: 6’ pt Sorrentino (L) e 50’ st Rolando (G).

Ammoniti: 23’ pt Sorrentino (L), 29’ pt Provenzano (L), 29’ pt Abel (G), 46’ pt Favale (L) e 21’ st Emiliano (G).

Espulso; 41’ st Favale (L).

Note: angoli 7-1; spettatori 250 di cui circa 50 da Lucca.

Recupero 2’ pt e 5’st.

 

 


Altri articoli in Matches


domenica, 18 novembre 2018, 21:30

Quanti rimpianti

La Lucchese perde la seconda partita consecutiva contro il Siena (3-2), dopo aver recuperato due gol e avuto l'occasione, a una manciata di minuti dalla fine di passare in vantaggio, ma De Feo si fa parare un rigore. Commento, tabellino e foto


domenica, 11 novembre 2018, 19:31

Derby amaro

I rossoneri, rimasti in dieci nel secondo tempo, vengono sconfitti con un gol di Marconi nella prima frazione di gara. Occasioni da una parte all'altra, risultato in bilico, ma alla fine a sorridere sono solo i nerazzurri. Commento, tabellino e foto



domenica, 4 novembre 2018, 02:42

Senza sosta

La Lucchese si mette alle spalle la settimana della penalizzazione e vince 1-0 in casa del Pro Piacenza con un gol di Sorrentino. Sfiorato più volte il raddoppio, rossoneri tonici e aggressivi: un buon viatico in vista del derby. Commento, tabellino e foto


mercoledì, 31 ottobre 2018, 19:21

Eliminati da Giovinco junior

La Lucchese esce dalla Coppa Italia perdendo 2-1 a Imola. Vantaggio rossonero con Jovanovic, poi Giovinco ribalta la partita prima pareggiando su rigore e poi realizzando una magia. Rossoneri con in campo tutti coloro che hanno giocato poco o niente in campionato. Commento, tabellino e foto