Rosa Juniores 2013/14

Cognome Nome Ruolo Nato a Nato il
Barsotti Salvatore Accompagnatore 01/01/1970
Tognetti Piergiorgio Accompagnatore 01/01/1970
Nardinelli Dino Medico 01/01/1970
Del Chiaro Giovanni Massaggiatore 01/01/1970
Guidi Roberto Preparatore portiere 01/01/1970
Franchi Marco Preparatore atletico 01/01/1970
Fiaschi Leonardo Portiere 12/09/1996
Vanni Marco Portiere 01/01/1970
Bertuccelli Luca Difensore 01/01/1970
Cavallini Marco Difensore 01/01/1970
Guidotti Federico Difensore 01/01/1970
Malacarne Michele Difensore 01/01/1970
Mussi Marco Difensore 01/01/1970
Parisotto Lenny Difensore 01/01/1970
Saviozzi Alessio Difensore 01/01/1970
Bindi Emanuele Centrocampista 01/01/1970
Landi Matteo Centrocampista 01/01/1970
Morbini Tommaso Centrocampista 01/01/1970
Ricci Jacopo Centrocampista 01/01/1970
Discetti Mariano Attaccante 01/01/1970
Giuntoli Alessandro Attaccante 01/01/1970
Magaddino Edoardo Attaccante 01/01/1970
Nardi Federico Attaccante 01/01/1970
Pellegrini Alessandro Attaccante 01/01/1970
Allenatore 01/01/1970

Ultimi articoli


martedì, 19 febbraio 2019, 18:24

Ennesimo intoppo: il pullman parte solo dopo che l'azienda fornitrice ha ottenuto il pagamento

Lunga attesa dei rossoneri sul pullman prima della partenza per Cuneo. Il vettore, Ottavio Viaggi, reclamava il pagamento della trasferta, ma da Roma non è arrivato nessun via libera per erogare, con i soldi della cassa, quanto dovuto. Teso conciliabolo dentro allo stadio, poi la partenza


martedì, 19 febbraio 2019, 17:47

In mezzo alla tempesta, torna a parlare il campo

Dopo un drammatico inizio di settimana, i rossoneri affrontano nella gara di recupero il Cuneo, diretta concorrente per la salvezza. Favarin intenzionato a confermare De Vito, Bernardini e Strechie: la probabile formazione



martedì, 19 febbraio 2019, 17:43

Favarin: "La nuova penalizzazione probabilmente ci condanna ai play out, ma ci salveremo"

Mister Favarin tramite il sito ufficiale: "Non molliamo di un millimetro, lotteremo su ogni pallone, ad ogni partita, perché questa città ed i nostri tifosi meritano il professionismo. Venderemo cara la pelle, fino all'ultimo istante dell'ultima partita"


martedì, 19 febbraio 2019, 08:11

Tambellini e Moriconi, la Lucchese non è solo una società privata

C'è chi proprio non riesce a comprendere il valore sociale e affettivo che rappresentano i colori di una squadra di calcio, compreso il sindaco che riesce a dissociarsi pubblicamente dalle idee e dall'estrazione del presidente democraticamente eletto di un grande stato, ma non riesce a dire a un imprenditore che...