Mondo Pantera

Gazzettino d'argento, Cucchietti agguanta il terzo posto

martedì, 28 febbraio 2023, 08:49

Con Tiritiello sempre più leader nella classifica del trofeo di rendimento attribuito sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno, la lotta si concentra per il secondo e terzo posto dove per la prima volta si installa Cucchietti in coabitazione con Franco.

Tiritiello, infatti, rafforza la sua posizione al comando del Gazzettino d'argento con un voto medio pari a 6,35. Alle sue spalle, però, le distanze cominciano a essere consistenti, anche perché i primi due inseguitori (DI Quinzio e Coletta con 6,20 e 6,19) non potranno raggiungere il numero minimo di gare necessarie per concorrere. Così Rizzo Pinna, che è in discesa, è il primo reale concorrente per il titolo, ma il suo voto medio è 6,17. Dietro di lui, ecco  Franco e la novità Cucchietti con 6,14, mentre Tumbarello si ferma a 6,13. La lotta per il podio è tutta qui, praticamente. Nella gara  di Montevarchi, il migliore in campo è stato Tiritiello (6,50) seguito da Cucchietti (6,25), ma tanti rossoneri non raggiungono la sufficienza.

La sedicesima edizione del trofeo ha confermato il regolamento dello scorso campionato: al premio concorrono solo i rossoneri che hanno terminato la stagione con la maglia della Lucchese. Resta naturalmente in vigore anche il numero minimo di partite, ovvero la metà più una, quest'anno dunque la soglia minima è fissata in 20 presenze. Per verificare tutti i voti basta cliccare sulla rubrica "Promossi e bocciati".

La speciale classifica di "Promossi e bocciati" che determina la classifica del Gazzettino d'argento, relativa al rendimento dei rossoneri, è stilata in base ai voti assegnati ogni singola giornata da Gazzetta Lucchese, Il Tirreno, La Nazione, Corriere dello Sport, Tuttosport, La Gazzetta dello Sport. Nella scorsa stagione, a vincere, come detto, era stato Niccolò Belloni, mentre l'anno prima era toccato a Flavio Bianchi aggiudicarsi la targa in argento e in precedenza analoga soddisfazione era toccata a Coletta, Falcone, Fanucchi, Forte, Terrani, Mingazzini, Tarantino, Casapieri, Tosto, Marotta, Biggi, Pera e Masini.



Altri articoli in Mondo Pantera


sabato, 8 giugno 2024, 17:47

Il Futsal Lucchese guarda al futuro

Archiviata la vittoria del campionato di Serie C2, l'obiettivo è quello di programmare la prossima stagione: tra gli obiettivi prefissati, quello di costruire un vero e proprio settore giovanile con degli stage per le categorie Under 15, Under 17, Under 19 e Under 21 che hanno come fine la composizione...


giovedì, 30 maggio 2024, 16:30

Quirini tra i premiati del Trofeo Maestrelli

Nell'ambito del prestigioso Trofeo Maestrelli che si è svolto a Montecatini Terme, Ettore Qurini ha ricevuto il riconoscimento di "giovane rivelazione" della Lega Pro 2023-24. L'esterno è stato sicuramente una delle note positive della stagione non di certo brillante della Lucchese



sabato, 25 maggio 2024, 20:13

L'Omone torna a casa

La festa per il 119° compleanno della Lucchese è iniziata sul luogo della fondazione, sotto la targa commemorativa realizzata dall'attuale amministrazione dietro al coro di San Michele in foro, ma, indubbiamente, il momento clou è stato al Caffè delle Mura.


mercoledì, 22 maggio 2024, 16:16

Lucchese, il Comune di Lucca celebra i 119 anni dalla fondazione con Corrado Orrico

Appuntamento alle ore 17 sul luogo della fondazione, sotto la targa commemorativa realizzata lo scorso anno dall’attuale amministrazione dietro al coro di San Michele in Foro a Lucca. La festa proseguirà alle ore 18 al Caffè delle Mura con “Bentornato Omone”, con il ritorno di mister Corrado Orrico, allenatore della...