Matches

Sconfitta senza conseguenze: la Lucchese è ai play offI!

sabato, 15 aprile 2023, 20:26

Servivano punti o perlomeno che le dirette inseguitrici alla zona play off non vincessero: la Lucchese perde a Carrara, campo stregato e senza i suoi tifosi al seguito, ma centra comunque per il secondo anno consecutivo la qualificazione play off in virtù dei risultati di Recanatese e Fermana. Per i rossoneri, ora, diverrà decisiva la partita casalinga contro l'Olbia: a stasera, nel primo turno dei play off pescherebbero l'Ancona fuori casa, ma è ancora tutto aperto. 

Maraia che si affida ormai all'undici consolidato, di cui fa parte stabilmente anche De Maria, e che decide il ballottaggio in porta a favore di capitan Coletta che parte male con un mezzo svarione con la palla tra i piedi. Padroni di casa subito aggressivi che stringono nella propria metà i rossoneri, ma è Rizzo Pinna a concludere fuori di poco al 4'. Ma è due minuti dopo che la Lucchese va davvero vicina al gol sugli sviluppi di una punizione battuta sulla fascia destra da Di Quinzio, la palla ballonzola davanti alla linea, poi Panico conclude fuori di un soffio. E' la solita Lucchese modello fuori casa: grintosa, pronta a rompere le trame avversarie, pungente in contropiede. Come al 18', quando i rossoneri scattano in avanti, Rizzo Pinna mette al centro un pallone delizioso, ma Fabbrini, da buona posizione, mette a lato di testa. Al 29' è la volta buona: Breza respinge corto una conclusione da fuori di Fabbrini, Panico sembra un falco: è 1-0 per i rossoneri. I padroni di casa non ci stanno, si giocano il quarto posto, e si riversano in avanti, spesso in modo confusionario. Panico invece non è per niente sazio: al 39' impegna nuovamente Breza. La partita sembra sotto controllo, e invece gli apuani trovano l'acuto con una conclusione da fuori, sugli sviluppi di una punizione, di Cicconi al 42' dove la Lucchese si fa trovare impreparata. E immaginiamo il giramento di Maraia che sui gol da calcio piazzato va in bestia. Sul risultato di un pari stretto, strettissimo (Fabbrini ha un'altra occasione quasi sul fischio di chiusura) si va al riposo.

La ripresa inizia al piccolo trotto e con qualche errore di misura da ambo le parti:  Bozhanaj scalda i guanti a Coletta, ma nulla più e la Lucchese appare in pieno controllo della gara anche dopo la prima batteria di cambi. Anzi, al 23' è proprio l'ennesimo contropiede innescato da un Panico in gran spolvero e lanciare Rizzo Pinna, che preferisce non concludere e provare a servire Fabbrini ma il passaggio non è preciso. Come non è preciso il controllo di Benassai che rischia poco dopo di combinare un pasticcio con Castigliani: ci pensa, tanto per cambiare, Tiritiello. Più vivi comunque i rossoneri, soprattutto con alcune fiondate sulle fasce che per poco non trovano l'uomo giusto a centro area. Ma è una gara bloccata, mentre i risultati di Olbia e Chiavari lanciano la Reggiana in serie B. Il forcing finale, è persino troppo chiamarlo così, è dei marmiferi che non vanno oltre qualche pallone scodellato in avanti. Ma il cilindro dal cappello lo tira fuori Pelagatti che sugli sviluppi di un angolo trova l'incornata giusta al 41': la reazione della Lucchese, nonostante le sostituzioni, è inesistente. Finisce qui. Ma è comunque play off. Al di là di alcuni battute a vuoto, pienamente meritati. 

Carrarese-Lucchese: 2-1

Carrarese: Breza, Imperiale, Della Latta, D'Ambrosio, Pelagatti, Grassini, Bernardotto (18' st Castigliani), Bozhanaj (43' st Cerretelli), Cicconi, Capello, Mercati (18' st Palmieri). A disp. Gatti, Satalino, Folino, Marino, Coccia, Frey. All. Dal Canto.

Lucchese: Coletta, Tiritiello, Rizzo Pinna (35' st Ferro), Tumbarello, Panico (42' st D'Aelna), Quirini (13' st Alagna), Benassai, Mastalli (42' st Romero), Fabbrini, Di Quinzio (35' st Visconti), De Maria. A disp. Cucchietti, Bachini, Merletti, Ravasio. All. Maraia.

Arbitro: Leone di Barletta.

Reti: 29' pt Panico, 42' pt Cicconi, 41' st Pelagatti.

Note. Ammoniti: D'Ambrosio, Della Latta, Rizzo Pinna. Angoli: 5-3.



Altri articoli in Matches


martedì, 3 ottobre 2023, 16:27

La Lucchese c'è anche in Coppa

Al termine di una gara ricca di gol, i rossoneri passano il turno di Coppa Italia battendo a domicilio l'Arezzo per 4-3. In gol Romero (doppietta), Yeboah e Russo che decide il match a pochi minuti dal termine.


sabato, 30 settembre 2023, 19:06

Lucchese, prima vittoria casalinga della stagione

Vittoria importante della Lucchese che si impone con un secco 3-0 ai danni del Pineto. Gorgone che ha confermato quasi tutti i protagonisti di queste prime uscite, ad eccezione di Tumbarello e Rizzo Pinna, arrivati a questo appuntamento non al meglio della condizione fisica: commento, tabellino e foto



martedì, 19 settembre 2023, 20:56

La Lucchese c'è

Altra bella gara dei rossoneri al Porta Elisa che non vanno però oltre il pari per 0-0 contro il Gubbio: occasioni per Guadagni, Benassai e Gucher, qualche errore di troppo a centrocampo, ma la formazione di mister Gorgone conferma il suo valore: commento, tabellino e foto


sabato, 16 settembre 2023, 20:56

La Lucchese concede il bis

Dopo la vittoria contro il Sestri Levante, arrivano i tre punti anche a Recanati. Gli uomini di mister Gorgone dominano per larghi tratti la gara, rischiano solo nella parte finale, ma centrano una importantissima vittoria per 3-1 grazie ai gol di Gucher, Rizzo Pinna e Tumbarello.