Matches

Un passaggio a vuoto più che evitabile

sabato, 9 aprile 2022, 18:03

di diego checchi

La Lucchese, nel derby con la Carrarese, è stata sconfitta per 1 a 0. E pensare che nel primo tempo la sqaudra di Pagliuca è stata sempre padrona del campo ed aveva creato i presupposti per andare in vantaggio ma per diverse vicissitudini non ci è riuscita. A dire la la verità, a vedere la partita eravamo convinti che il risultato potesse cambiare da un momento all’altro e che i rossoneri sarebbero passati in vantaggio anche perchè i padroni di casa, nella prima frazione di gioco, era obiettivamente parsa scarica e imprecisa, incapace di creare azioni offensive. Nel secondo tempo, però, la squadra di Di Natale è entrata in campo senza dubbio con un piglio diverso e lo si è visto sin da subito. Al 20’ c’è stato un calcio di rigore per la Carrarese quanto meno dubbio, il penalty è stato battuto da Giannetti ma Cucchietti, preferito per questa gara a Coletta, è stato bravo a intercettare il tiro. La Carrarese però non ha mollato ed è andata in vantaggio dieci minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, anche in questa occasione Cucchietti era stato bravo a respingere la prima conclusione ma Rota è stato più veloce dei difensori rossoneri ad arrivare sulla palla e metterla in rete. Mister Pagliuca ha poi messo la squadra a trazione molto offensiva per cercare di raggiungere il pareggio senza però riuscirci.

Dobbiamo dire che nel primo tempo e agli inizi del secondo la Lucchese aveva avuto anche alcune occasioni molto buone per segnare ma non è mai riuscita a concretizzare. Che dire, ci sarà da preparare un’altra trasferta, quella di Grosseto, per cercare di portare via dei punti in chiave play off. Il Grosseto giocherà sicuramente con il coltello fra i denti ma questo lo dovrà fare anche la Lucchese se vorrà continuare a coltivare il sogno play off. Andando alla cronaca della partita, i rossoneri hanno sfiorato il gol dopo soli 2’ con Collodel, che ha calciato sull’esterno della rete da sottomisura dopo aver ricevuto la palla da Belloni. I padroni di casa hanno risposto con un colpo di testa di Doumbia su calcio di punizione, la palla è terminata fuori. Al 24’ Visconti si è presentato in area e dopo aver vinto un rimpallo è riuscito a calciare da buona posizione ma la sua conclusione è stata deviato in angolo. Al 27’ per la Carrarese ci ha provato Giannetti dal limite, ma anche questa volta la palla è finita fuori dallo specchio della porta. Al 32’ Collodel ha tentato la conclusione da fuori impegnando il portiere in una parata a terra.

Nella ripresa, al 20’, l’arbitro ha assegnato un penalty contro i rossoneri per un dubbio fallo di Collodel su Giannetti, dal dischetto si è presentato lo stesso Giannetti ma Cucchietti si è opposto con i pugni. Al 25’ la Lucchese ha avuto una buona occasione con Ruggiero che ha colpito di testa in seguito al cross di Corsinelli trovando però pronto Vettorel. Al 30’ la Carrarese è passata in vantaggio con Rota che è stato bravo a ribadire in rete una respinta corta di Cucchietti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 44’ Gibilterra ha colpito di testa con la palla che è finita di poco alta sulla traversa. Al 47’ Cucchietti si è superato respingendo il tiro di Bramante che si era trovato a tu per tu con il numero uno rossonero.

Carrarese - Lucchese 1 - 0

Carrarese: 22 Vettorel, 5 Battistella, 10 D’Auria (1’ st 30 Bramante), 15 Marino, 17 Foresta (30’ st 20 Tunjov), 19 Pasciuti (36’ st 4 Sabotic), 21 Rota, 24 Doumbia (1’ st 13 Energe), 27 Grassini, 29 Semprini, 99 Giannetti (30’ st 9 Infantino). A disposizione: 12 Barone, 47 Mazzini, 6 Berardocco, 8 Bevilacqua, , 14 Bertipagani, 68 Khailot, 69 Arcuri. Allenatore: Di Natale.

Lucchese: 22 Cucchietti, 3 Visconti (1’ st 18 Nanni), 4 Tumbarello (37’ st 9 Babbi), 5 Bachini, 6 Nannini, 13 Bellich, 15 Collodel, 21 Corsinelli (44’ st 19 Ubaldi), 25 Ruggiero (27’ st 7 Gibilterra), 30 Belloni, 58 Minala (37’ st 8 Picchi). A disposizione: 1 Coletta, 14 Quirini, 16 Frigerio, 17 D’Ancona, 23 Zanchetta, 26 Brandi, 27 Baldan. Allenatore: Pagliuca.

Arbitro: Sig. Zucchetti di Foligno. Assistenti: Sig.ra Trasiatti e Sig. Piazzini. Quarto Ufficiale: Sig. Lingamoorthy. Note.

Ammoniti: 36’ pt Pagliuca (L), 39’ st Grassini (C), Angoli: 2 - 4

Reti: 30’ st Rota (C)



Altri articoli in Matches


martedì, 29 novembre 2022, 23:36

Una vittoria da squadra vera

La Lucchese batte con pieno merito il Cesena grazie a un gol di Franco nella ripresa dopo che Bianchimano (anche un palo), Semprini sfiorano il gol nel primo tempo. Rizzo Pinna e Mastalli sfiorano il raddoppio al termine di una gara davvero ben giocata: commento, tabellino e foto


sabato, 26 novembre 2022, 20:45

Brutta che più brutta non si può

La Lucchese lascia altri tre punti a Fermo (con la squadra marchigiana a secco di vittorie da metà settembre) al termine di una gara in cui si è dimostrata totalmente incapace di creare una sola occasione in avanti. Decide un gol di Misuraca nel primo tempo.



domenica, 20 novembre 2022, 20:51

Disastro arbitrale, passa il Gubbio

Gli umbri vincono per 2-0 al Porta Elisa con un gol per tempo, ma pesa la direzione di gara di Carrione che concede un rigore inesistente agli ospiti in avvio e lascia la Lucchese, incapace di rendersi a quel punto pericolosa, in dieci dopo soli 24'.


giovedì, 17 novembre 2022, 20:51

Fuori con l'onore delle armi

La Lucchese, in dieci dal secondo tempo e sotto di una rete, riesce a portare l'Entella ai rigori grazie a un gol di Romero a tempo scaduto e dopo aver sfiorato il pari in più di una circostanza.