L'evento

Italiana Assicurazioni title sponsor del Meeting Internazionale Città di Lucca

martedì, 19 marzo 2024, 15:39

Lucca - Italiana Assicurazioni sarà title sponsor della terza edizione del Meeting Internazionale Città di Lucca - in programma domenica 19 maggio al Campo Scuola Moreno Martini - e della quattordicesima edizione del Gran Galà Esordienti, il tradizionale appuntamento riservato agli atleti più giovani che si svolgerà come evento di apertura del Meeting. Una novità dal valore assoluto che arriva a rafforzare l’importanza della manifestazione inserita come tappa del World Athletics Tour 2024 e del progetto Meeting 2020+, il circuito della FIDAL nato con lo scopo di supportare questo genere di eventi nel loro percorso di crescita tecnico-organizzativa. La storica compagnia assicurativa di Reale Group, da sempre vicina alle realtà sportive e all’Atletica Virtus Lucca, accosterà dunque il proprio nome a quello ufficiale dei due eventi che cambieranno la propria denominazione rispettivamente in: Italiana Assicurazioni Meeting Internazionale Città di Lucca III edizione e Italiana Assicurazioni Meeting Gran Galà Esordienti XIV edizione. L’accordo, nato dalla comune visione dello sport come strumento di aggregazione e modello educativo, rappresenta motivo di grande orgoglio per la Virtus Lucca che per il terzo anno consecutivo cura l’organizzazione dell’evento con l’immancabile supporto del Comune di Lucca, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Regione Toscana e con il patrocinio della Provincia di Lucca e del Coni. 

“Il Meeting Internazionale Città di Lucca rappresenta un’eccellenza sportiva assoluta e un orgoglio per il nostro territorio – dichiara Fabio Barsanti, assessore allo sport del Comune di Lucca –. Un appuntamento che si rinnova con qualità e accoglie grandi nomi del panorama sportivo internazionale, grazie all’incessante lavoro dell’Atletica Virtus che rappresenta ormai un valore aggiunto e un riferimento per il movimento a livello italiano e non solo, sia per il lavoro svolto e la crescita degli atleti, sia per i valori che promuove, trasmette e rappresenta. Siamo quindi entusiasti di accogliere una manifestazione di tale spessore”.

Grande soddisfazione nella Virtus Lucca per questa nuova sinergia con Italiana Assicurazioni:

“L’impegno dell’Atletica Virtus Lucca – afferma il vice presidente Sergio Martinelli - prosegue anche in questa edizione del Meeting e oggi che siamo qui a presentare Italiana Assicurazioni come title sponsor non possiamo che essere ancora più orgogliosi e ringraziare l’azienda, che peraltro segue gìà da tempo l’attività della Virtus, che in questa occasione ci ha dato un ulteriore importantissimo supporto non solo per il contributo concreto, ma anche per il fatto che ci consente di avere al nostro fianco una realtà di livello nazionale con un prestigio che va ad accrescere il livello del Meeting. Per la parte tecnica i due meeting director sono a lavoro per portare ancora una volta a Lucca grandi campioni. Mi preme sottolineare come questa manifestazione vada a inserirsi nel contesto più ampio dell’intera attività che portiamo avanti con i più giovani e che anche nella stagione indoor ha dato ottime indicazioni”.

A spiegare i dettagli delle motivazioni che hanno portato all’accordo interviene Roberto Bairo, Direttore Distribuzione di Italiana Assicurazioni: “La nostra partnership con l'Atletica Virtus è un legame profondo di amicizia e relazione con i Martinelli, nostri Agenti di Lucca e il nostro ruolo di title sponsor della terza edizione del Meeting Internazionale rappresenta un altro passo nel nostro impegno per il benessere delle persone e della comunità. In Italiana Assicurazioni crediamo fermamente che lo sport non solo promuova uno stile di vita sano, ma sia la prima forma di benessere e assicurazione. Siamo orgogliosi di associare il nostro nome a due eventi così significativi, che contribuiscono non solo alla promozione dell'atletica, ma anche allo sviluppo dei territori in cui operiamo. Insieme possiamo fare la differenza e creare un impatto positivo duraturo”.

 

“È per me motivo di orgoglio e di emozione – dichiara il direttore tecnico Virtus Matteo Martinelli, co-responsabile tecnico del Meeting insieme a Paolo Traversi - annunciare la partnership con Italiana Assicurazioni che sarà il title sponsor del Meeting Internazionale Città di Lucca. Al giorno d’oggi trovare un’azienda che decida di investire o di continuare a investire nello sport in maniera importante non è semplice, non è banale e non è affatto scontato. Vuol dire che il Meeting è cresciuto in modo esponenziale, con risultati sportivi eclatanti nelle prime due edizioni. In qualità di co-meeting director posso affermare che stiamo ricevendo richieste importantissime di partecipazione alla competizione ed è solo la prudenza e la correttezza che ci contraddistingue a impedirci al momento di annunciare i nomi degli atleti alla città. La mia personale emozione deriva inoltre dal fatto di essere, oltre che direttore tecnico della Virtus e co-responsabile tecnico del Meeting, un Agente generale di Italiana Assicurazioni”.

Sul piano tecnico, ad annunciare i primi big che saranno in gara all’Italiana Assicurazioni Meeting Internazionale Città di Lucca III edizione, arriva la dichiarazione di Paolo Traversi, co-meeting director: “In questo anno particolare, caratterizzato dall’accavallamento di grandi eventi come gli Europei di Roma a giugno e le Olimpiadi di Parigi ad agosto, si crea un’evoluzione continua nella programmazione dei Meeting che ha portato anche noi, nelle ultime ore, ad aggiungere la gara del peso maschile in virtù dell’opportunità importante di avere sulla pedana del Campo scuola Moreno Martini di Lucca specialisti di valore assoluto la cui presenza garantisce una gara di getto del peso tra le migliori in Italia con due atleti tra i primi dieci del ranking mondiale. Partiamo con Zane Weir, sudafricano naturalizzato italiano, finalista ai Giochi Olimpici di Tokyo, due volte vincitore della Coppa Europa di lanci a Leira, in Portogallo, sia nel 2022 sia pochi giorni fa, campione europeo indoor nel 2023, quarto ai recenti mondiali indoor di Glasgow e detentore della seconda prestazione italiana di sempre con la misura di 22.44. Insieme a lui ci saranno il sudafricano Kyle Blignaut, sesto ai Giochi olimpici di Tokyo e campione del mondo del mondo U20 nel 2018, e, ciliegina sulla torta, il toscano Leonardo Fabbri, bronzo agli ultimi mondiali indoor di Glasgow, argento ai mondiali outdoor di Budapest 2023 e detentore, con la misura di 22.37, della terza prestazione italiana di sempre. Una grande gara insomma che potrebbe ancora riservare sorprese con altre presenze eccellenti che renderebbero la competizione ancora più stellare”.

Sul Gran Galà Esordienti interviene il Presidente Virtus Nando Caturegli, tra i portavoce dell’importanza della crescita e dello sviluppo dell’attività del settore giovanile:

“La presenza al nostro fianco di Italiana Assicurazioni anche in occasione del Gran Galà Esordienti è la risposta concreta a tutti gli sforzi societari incentrati negli anni sulla crescita dei più giovani. Siamo fieri di questa collaborazione perché testimonia la bontà e la serietà del nostro investimento e ci spinge a continuare ancora con maggiore impegno il lavoro sul settore giovanile, linfa della società sportiva Virtus Lucca e della comunità lucchese in genere”. 

Presenti alla conferenza stampa anche il Presidente del comitato regionale Fidal, Alessandro Alberti; il delegato provinciale Coni, Stefano Pellacani, il il responsabile marketing e formazione di Italiana Assicurazioni, Carlo Cocco. In rappresentanza degli atleti il giovanissimo talento Alessandro Santangelo - nuovo campione italiano Allievi di cross, primatista italiano dei 2000 metri Cadetti e dei 3000 metri Allievi – che sarà in gara al Meeting sui 3000 metri, accompagnato dal tecnico Massimiliano Santangelo. 

Il programma tecnico ufficiale, che potrà subire eventuali variazioni, prevede le seguenti gare:

Maschile: 100, 100 hs, 800, 3000, lungo, asta, giavellotto, peso.

Femminile: 100, 100 hs, 800, 3000, alto, triplo, martello. 

 

Tutte le info su www.meetinglucca.com



Altri articoli in L'evento


martedì, 28 maggio 2024, 18:17

I giochi di carte tipici di Toscana

I giochi di carte occupano un ruolo importante nella storia e nelle tradizioni del nostro Paese. Ancora oggi, nonostante le moltissime comodità concesse dalla rete, i mazzi di carte sono diffusi tra le piazze, sui mezzi di trasporto o sotto l’ombrellone, perché permettono di stare in compagnia e divertirsi con...


martedì, 21 maggio 2024, 21:50

I giochi da casinò più amati al mondo: tra storia e innovazione digitale

Ogni cultura ha i suoi giochi preferiti, ma alcuni hanno conquistato una popolarità globale, diventando veri simboli internazionali. Scopriamo la storia dei giochi più famosi e popolari e le modalità con cui si sono adattati alla tecnologia e all’esperienza digitale



martedì, 21 maggio 2024, 16:53

Grande successo a Lucca per la quarta tappa di Banca Generali Un Campione per Amico

Oltre 500 bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città, hanno avuto l'opportunità di giocare e divertirsi con quattro grandi campioni dello sport italiano: Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Martín Leandro Castrogiovanni


lunedì, 20 maggio 2024, 16:04

Ecco un Campione per Amico al Palasport con Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Martín Leandro Castrogiovanni

Il Palatagliate ospiterà i quattro importanti testimonial che insegneranno ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport