L'evento

Ristrutturazione casa: tutti i bonus in vigore per contenere i costi

mercoledì, 27 luglio 2022, 08:07

Il parco edilizio italiano è obsoleto. Il dato emerge sia dai dati Istat sia dall'analisi Eurostat. Si calcola che il 50% degli edifici residenziali in Italia sia stato costruito negli anni '70, quando non erano ancora entrate in vigore le leggi sull'accessibilità e sull'efficienza energetica. Il 60% del patrimonio edilizio, inoltre, ha una classe energetica G o F e questo incide sui consumi e sull’inquinamento. Per svecchiare il patrimonio e ridurre le emissioni, il governo ha varato numerosi incentivi per la ristrutturazione della casa e questo ha favorito il boom di nuovi cantieri. Stando alle ultime rilevazioni dell'Enea, a maggio 2022 in Italia si contavano 172.450 asseverazioni e sono stati stimati oltre 70.000 cantieri attivi. Numeri che fanno ben sperare in un rinnovamento delle nostre abitazioni, anche se è fondamentale informarsi sui requisiti richiesti e sulla compatibilità dell'intervento da effettuare con le indicazioni del bonus. Per il 2022 i bonus in vigore sono numerosi. Vediamo come funzionano e quali sono le spese detraibili.

Bonus barriere architettoniche

Nella legge di Bilancio 2022 è stato inserito il nuovo bonus barriere architettoniche, che prevede il 75% di sconto sulle spese sostenute per eliminare le barriere che limitano l'accesso agli edifici alle persone con disabilità motoria o con problemi di deambulazione. Il bonus vale fino al 31 dicembre 2022 e permette di detrarre le spese per l'installazione di ascensori, montascale e servoscala e per gli interventi di automazione degli impianti.

Superbonus 110% 2022

Il Superbonus 110% è stato prorogato fino al 2025, anche se ci sono dei dettagli da considerare. Il 110% viene riconosciuto a tutti gli interventi nelle case unifamiliari che al 30 giugno 2022 avranno completato il 30% dei lavori previsti. Per i condomini e le persone fisiche proprietari o comproprietarie, il bonus procederà così suddiviso: 110% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023; 70% per le spese sostenute entro il 2024; 65% per le spese effettuate entro il 2025. Il bonus resta fisso al 110% per le ristrutturazioni effettuate nelle aree colpite da terremoto dal 2009 in poi.

Ecobonus 2022

L'agevolazione prevede la detrazione del 50% delle spese sostenute per interventi che migliorano l'efficienza energetica dell'abitazione, come la sostituzione di impianti di climatizzazione, l'installazione di infissi e schermature solari. La percentuale sale al 65% se l'intervento comprende l'installazione di impianti tecnologicamente avanzati, come pompe di calore e sistemi di building automation. Per un condominio, se l'indice di prestazione energetica risulta elevato, si arriva fino al 75%. Se si intende ristrutturare casa nella zona di Lucca o in altre aree della Toscana vale la pena affidarsi ad aziende esperte per avere la certezza di un servizio completo. I professionisti di Bassetti Home Innovation ad esempio propongono formule chiavi in mano che includono consulenze specialistiche e un team di architetti e designer a disposizione del cliente.

Sismabonus

Come l'Ecobonus, anche il Sismabonus è stato prorogato fino al 31 dicembre 2024 senza modifiche. In questo caso la detrazione varia a seconda del numero di classi di rischio inferiore che si riesce ad ottenere con l'intervento. Va da un minimo del 50% ad un massimo dell'85% con un limite di spesa di 96.000€ ad unità immobiliare.

Bonus ristrutturazione

Il bonus ristrutturazioni durerà fino al 31 dicembre 2024 e fa riferimento a tutti gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria e di ristrutturazione che prevedono un miglioramento energetico e strutturale dell'edificio. L'agevolazione prevede uno sconto in fattura o una cessione del credito del 50% sul totale.



Altri articoli in L'evento


mercoledì, 28 settembre 2022, 14:51

Virtus Lucca: ottima prova di Allievi e Allieve alle finali nazionali del Campionato di società

Doppio ottavo posto sia per la squadra maschile sia per la squadra femminile alle finali nazionali del Campionato di società del raggruppamento "Tirreno" per la categoria Allievi e Allieve. Ottima prova generale con particolare attenzione a eccellenti prove individuali


lunedì, 26 settembre 2022, 16:01

Virtus: Cadetti terzi e Cadette seste alla finale regionale del Campionato di società

Squadra maschile sul terzo gradino del podio e squadra femminile sesta classificata nella categoria Cadetti e Cadette alla finale regionale del Campionato di società che si è svolta a Pistoia. Ottime prestazioni di tutti gli atleti e le atlete impegnati



lunedì, 19 settembre 2022, 16:19

Virtus Lucca:squadra femminile promossa in serie A Bronzo, squadra maschile retrocessa in serie A Argento

Le finali dei Campionati di società di atletica leggera sanciscono la retrocessione della squadra maschile della Virtus Lucca in Serie A Argento e la storica promozione della squadra femminile in Serie A Bronzo al termine di due giorni di gare disputate su ottimi livelli


giovedì, 15 settembre 2022, 14:33

Virtus Lucca: finali dei Campionati di società con la squadra maschile a Brescia e la squadra femminile a Saronno

Fine settimana molto impegnativo per la Virtus Lucca che partirà alla volta delle finali dei Campionati di società. La squadra maschile in finale A ORO a Brescia, quella femminile in finale b a Saronno. A Massa i campionati toscani individuali Cadetti