Galleria Rossonera

Cucchietti: "Play off alla nostra portata"

mercoledì, 13 aprile 2022, 08:37

di diego checchi

Tommaso Cucchietti sta con i piedi per terra e ha una grande voglia di migliorarsi. Lo fa capire nel corso di questa intervista dove si racconta sia come portiere che come persona. Al futuro non vuole pensare, ma il suo obiettivo è quello di pensare soltanto al presente che si chiama Grosseto.

“A Lucca mi trovo molto bene, è una buona zona e anche il clima attorno alla squadra è ottimo.

Si aspettava di giocare a Carrara?

“Si, qualcosa mi aveva accennato il mister, quindi mi sono fatto trovare pronto”.

Infatti ha parato anche un rigore.

“Questo è il nostro lavoro, quest’anno non ho mai giocato, però l’importante è essere pronti quando veniamo chiamati in causa”.

Pronto anche per il Grosseto?

“Ci aspetta una partita tosta perché loro vorranno salvarsi a tutti i costi e vincere la gara. Quindi vediamo come andrà”

Crede ai playoff?

“È la speranza di tutti, anche se l’obiettivo principale era la salvezza e l’abbiamo raggiunta. Vero è che i playoff sono alla nostra portata e bisogna fare di tutto per entrarci, per noi giocatori, per la squadra e per i tifosi”.

Pensa mai al futuro?
“Pensare al futuro è troppo presto. Ho ancora un anno di contratto ma adesso pensiamo soltanto a queste due gare e finire bene la stagione”.

Dov’è che deve migliorare e chi è il suo idolo?
“Devo migliorare praticamente in tutto. Quest’anno mi sono concentrato molto sulla preparazione fisica e sul recuperare dagli infortuni che mi avevano fermato lo scorso anno. Sono ancora abbastanza giovane e posso migliorare. A proposito, se riesce a migliorarsi Buffon che ha più di quaranta anni, non vedo perché non possa farlo io”.

Chi l’ha spinta a giocare a calcio?
“Il calcio è stata una casualità, in famiglia non è molto seguito. Però ho avuto diversi preparatori dei portieri nel settore giovanile del Torino che mi hanno stimolato e che sono stati i primi a credere in me. Li ringrazio come la mia famiglia per avermi sempre seguito e sostenuto”.



Altri articoli in Galleria Rossonera


lunedì, 23 maggio 2022, 18:10

Mister Fracassi: "I tifosi hanno capito che quest'anno c'è stato tanto lavoro"

Il vice di Pagliuca parla della stagione conclusa e del futuro: "L'obiettivo è migliorarsi. È ovvio che la società deve fare i suoi passi con il rinnovi e nella costruzione della squadra, con il mister abbiamo già parlato e sappiamo dove intervenire per poter migliorare, magari anche nella fase realizzativa”


martedì, 17 maggio 2022, 12:05

Giovannini: "Ecco su chi punterei in Serie C..."

Il direttore generale, da poco passato all'Arezzo, parla dei giocatori che lo hanno impressionato e del campionato dei rossoneri: "Tutti i dirigenti sono stati bravi, non era facile ripartire dopo una retrocessione e Pagliuca ha fatto un grande lavoro sul campo e questo mi sembra sia sotto gli occhi di...



venerdì, 13 maggio 2022, 07:43

Zak Ruggiero ai saluti: "Play off emozione bellissima, meritavano di più"

Il trequartista che ha disputato un finale di stagione in crescendo: “Non lo so ancora cosa mi riserverà il futuro: è incerto. Devo scegliere bene, ho altri due anni a Crotone, adesso vedremo cosa fare insieme ai proprietari del mio cartellino”


giovedì, 12 maggio 2022, 12:38

Corsinelli: "Ecco cosa voglio per il futuro"

L'esterno esamina la sua stagione e parla del futuro: "L'obiettivo è sicuramente andare in Serie B. Sono andato vicino a vincere i playoff per ben due volte senza mai riuscirci, ma vorrei provare a fare il salto di categoria, magari con la Lucchese dove giocherò anche il prossimo anno"