Galleria Rossonera

Castagnoli: "Futuro societario? Da qui a un mese sapremo"

martedì, 12 aprile 2022, 08:48

di diego checchi

Giulio Castagnoli ha le idee chiare: la Lucchese andrà ai playoff. L'opinion leader della trasmissione "Curva Ovest" su NoiTv è sicuro: "La Lucchese può fare tranquillamente 4 punti. E' vero che per il Grosseto quella di giovedì può essere l'ultima spiaggia ma è anche vero che i rossoneri hanno tutte le carte in regola per poter vincere in Maremma e poi magari giocarsi l'ultima partita contro la Pistoiese senza particolari assilli. Insomma questa squadra si merita di andare ai playoff ed a mio avviso può essere la mina vagante per gli spareggi promozione perché la storia insegna che la Lucchese ha sempre giocato meglio contro le squadre di vertice che contro le squadre che si devono salvare. Quindi sono convinto che nei playoff farà la sua gran bella figura, sono fiducioso."

 E per il futuro che cosa pensa? 

"Che questa squadra non vada assolutamente smembrata e che debbano essere riconfermati e che debbano essere riconfermati la maggior parte dei giocatori. La cosa primaria da fare è quella di blindare quei giocatori che sono senza contratto. Sarebbe una follia smantellare questo gruppo."

 E Pagliuca?

"Ha fatto un lavoro ottimale dal punto di vista tecnico e quindi deve essere riconfermato a tutti i costi. Mi sembra proprio che la sua squadra abbia preso il carattere dell'allenatore. Una squadra che non molla mai e che va a lottare su tutti i campi senza particolari problemi. A Pagliuca dico che per il futuro c'è bisogno che vengano risolte due pecche di quest'anno. La prima i troppi gol subiti da calci da fermo e la seconda è che la Lucchese concretizza poco rispetto alla mole di gioco che fa."

Dal punto di vista societario che cosa si aspetta? 

"Questa è una situazione delicata. Da qui ad un mese ne sapremo di più. E' chiaro che la società o ha bisogno di essere rafforzata con dei soci che affianchino quelli attuali e di conseguenza tutti quelli che ci sono adesso possono rimanere al proprio posto oppure che a malincuore riescano a vendere il cento per cento delle quote. Io sono più propenso per la prima soluzione ma starà a loro decidere quale strada percorrere."



Altri articoli in Galleria Rossonera


lunedì, 23 maggio 2022, 18:10

Mister Fracassi: "I tifosi hanno capito che quest'anno c'è stato tanto lavoro"

Il vice di Pagliuca parla della stagione conclusa e del futuro: "L'obiettivo è migliorarsi. È ovvio che la società deve fare i suoi passi con il rinnovi e nella costruzione della squadra, con il mister abbiamo già parlato e sappiamo dove intervenire per poter migliorare, magari anche nella fase realizzativa”


martedì, 17 maggio 2022, 12:05

Giovannini: "Ecco su chi punterei in Serie C..."

Il direttore generale, da poco passato all'Arezzo, parla dei giocatori che lo hanno impressionato e del campionato dei rossoneri: "Tutti i dirigenti sono stati bravi, non era facile ripartire dopo una retrocessione e Pagliuca ha fatto un grande lavoro sul campo e questo mi sembra sia sotto gli occhi di...



venerdì, 13 maggio 2022, 07:43

Zak Ruggiero ai saluti: "Play off emozione bellissima, meritavano di più"

Il trequartista che ha disputato un finale di stagione in crescendo: “Non lo so ancora cosa mi riserverà il futuro: è incerto. Devo scegliere bene, ho altri due anni a Crotone, adesso vedremo cosa fare insieme ai proprietari del mio cartellino”


giovedì, 12 maggio 2022, 12:38

Corsinelli: "Ecco cosa voglio per il futuro"

L'esterno esamina la sua stagione e parla del futuro: "L'obiettivo è sicuramente andare in Serie B. Sono andato vicino a vincere i playoff per ben due volte senza mai riuscirci, ma vorrei provare a fare il salto di categoria, magari con la Lucchese dove giocherò anche il prossimo anno"