Settore giovanile

Settembre Lucchese, rossoneri in semifinale

venerdì, 15 settembre 2017, 12:36

Settembre Lucchese, categoira Allievi, troppo forti i bianconeri che rifilano quattro reti al Castelnuovo Garfagnana, i rossoneri superano ai calci di rigore il Capezzano Pianore. Giovedì 14 settembre si sono disputate due gare dei quarti di finale relative al 56° Torneo "Settembre Lucchese" 21° Memorial "Marco Fanucchi" riservato alla categoria Allievi. Margine Coperta e Lucchese vanno ad aggiungersi al Tau Calcio Altopascio in semifinale, per il quadro completo manca l'ultima squadra che uscirà venerdì 15 settembre tra il Forte dei Marmi ed il Viareggio 2014.

Margine Coperta - Castelnuovo Garfagnana 4-0

MARGINE COPERTA: Gorini, Ognibene, Bacci, Culò, Pietrazzini, Todri, Nigi, Venturi, Pavan, Iovino, Ferroni. A disp.: Giuntini, Bartolozzi, Giomi, Kaja, D'Attoma, Giuffrida, Graziano. All.: Gianluca Peselli
CASTELNUOVO GARFAGNANA: Levrini, Orsetti, Dini Daniele, Corazza, Boggi, Fanani, Mori, Micchi, Bertucci, Marganti, Morelli. A disp.: Adami, Onesti, Vanoni, Telloli, Bruno, Amedei, Ferri. All.: Simone Vanni
ARBITRO: Passaglia di Lucca
RETI: 5' pt. Pavan (M), 11' pt. Iovino su rig. (M), 24' pt. e 10' st. Ferroni (M)

Il Margine accede alle semifinali (incontrera martedì prossimo alle 19,00 il Tau Calcio) grazie alla netta vittoria (4-0) contro il Castelnuovo Garfagnana. La differenze di valori in campo si è subito vista fin dall'inizio con i bianconeri che hanno preso subito in mano le redini dell'incontro, al 3' la conclusione di Iovino viene ben neutralizzata dal portiere Levrini, al 5' però i gialloblu vanno sotto: Pavan riceve palla in area e con un preciso tocco batte Levrini con un tiro che si insacca nell'angolino alla sua sinistra. Al 10' Bacci colpisce il palo e un minuto dopo Pavan conquista il calcio di rigore che Iovino realizza, al 24' terza rete per i ragazzi di Peselli con Ferroni che parte in dubbia posizione di fuorigioco e con un diagonale da destra a sinistra batte Levrini.

A inizio di ripresa Mori per il Castelnuovo conclude a rete, ma il portiere respinge in angolo, al 7' traversa di Ferroni che però trova la sua seconda rete personale al 10'. Al 20' Ferri ha un'ottima occasione per realizzare il gol della bandiera per i suoi, ma il portiere Giuntini gli esce incontro e gli ribatte la sua conclusione.

Cgc Capezzano Pianore - Lucchese 2-2

CGC CAPEZZANO PIANORE: Ferraiuolo, Franchi, Pardini Samuele, Arnaldi, Pardini Lorenzo, La Piano, Gigliotti, Giuntoli, Manfredi, Pacini, Distefano. A disp.: Domini, Bertilorenzi, Giannetti, La Rosa, Do Santos. All.: Gianluca Di Cola
LUCCHESE: Mazzotta, Petrini, Fenili, Del Rosso, Del Dotto, Tescione, Pieretti, Semboloni, Godano, Dal Poggetto, Solombrino. A disp.: Vernace, Pardini, Cavani Davide, Cartano, Cavani Matteo, Spatola. All.: Vincenzo Russo
ARBITRO: Baschieri di Lucca
RETI: 7' pt. Manfredi (C), 25' pt. Dal Poggetto (L), 40' pt. Godano (L), 35' st. Manfredi (C)
NOTE: sequenza dei calci di rigore: Gigliotti (C) rete, Del Rosso (L) rete, Pacini (C) rete, Spatola (L) rete, Giannetti (C) rete, Pardini (L) rete, La Rosa (C) rete, Del Dotto (L) rete, Manfredi (C) rete, Vernace (L) rete, La Piano (C) alto, Fenili (L) rete 

La Lucchese 2002 batte ai calci di rigore il Capezzano che ha schierato una formazione mista di 2001 e 2002 e ottiene il pass per le semifinali di martedì 26 Settembre.

Partono meglio i versiliesi che con Manfredi si portano in vantaggio, ma la Lucchese non demorde e fallisce la rete del pareggio con Godano e Solombrino. Al 25' Dal Poggetto batte il portiere Ferraiuolo e realizza il meritato pareggio. Il Capezzano si scuote e va al tiro con Gigliotti e Manfredi ben neutralizzate dal portiere Mazzotta. Al 34' Dal Poggetto conclude alto e proprio in chiusura di prima frazione di gioco, la Lucchese si porta in vantaggio con Godano.

In apertura di ripresa il Capezzano sfiora la rete del pareggio con Manfredi, due minuti più tardi è Godano ad avere un'ottima occasione, ma il neo entrato Domini respinge. Al 12' su azione da calcio d'angolo Matteo Cavani calcio alto sopra la traversa da ottima posizione, al 33' il Capezzano va vicino al pareggio con un diagonale di Pardini Samuele, pareggio che arriva al 35' ancora con manfredi che si libera di un avversario e appena dentro l'area supera il portiere Vernace. Si va dunque ai calci di rigore per determinare la squadra che proseguirà il torneo, i primi cinque tiri a testa le due squadre le realizzano entrambi, poi al primo tiro ad oltranza La Piano del Capezzano calcia alto sopra la traversa, mentre Fenili per la Lucchese realizza e porta la squadra in semifinale.

Questo il programma delle semifinali della categoria ALLIEVI:

MARTEDI 26 SETTEMBRE

ore 19,00 - Margine Coperta - Tau Calcio
ore 20,45 - Lucchese - Viareggio 2014/Forte dei Marmi


Altri articoli in Settore giovanile


domenica, 16 settembre 2018, 21:44

Anche gli Under 17 sconfitti nel derby con la Pistoiese

La Lucchese di Vito Graziani rimedia la seconda sconfitta consecutiva, e anche se dal punto di vista dell'impegno i ragazzi ce l'hanno messa tutta, ma c'è tanto da migliorare: decide Iacopini nella ripresa


domenica, 16 settembre 2018, 14:39

Secca sconfitta con gli arancioni

Gara senza storia quella dei rossoneri contro la Pistoiese che vince facile (3-0) tenendo sempre il pallino del gioco. I ragazzi di mister Amaducci praticamente mai pericolosi



giovedì, 13 settembre 2018, 12:57

Gherardini: "Ho deciso di rimanere a Lucca per il progetto e per fare un lavoro di qualità”

Il responsabile del settore giovanile rossonero si dice sicuro di riuscire a fare un buon lavoro: "Rispetto allo scorso anno abbiamo ridotto il numero delle squadre anche perché è inutile negare che nella scorsa stagione ci sono stati problemi di logicistica"


domenica, 9 settembre 2018, 19:26

Niente da fare contro il Pontedera: rossoneri battuti per 2-0

Niente da fare per la Lucchese Under 15 di mister Amaducci che all'esordio viene superata in trasferta da un Pontedera decisamente più attrezzato. I padroni di casa mettono al sicuro il risultato nel primo tempo con una doppietta di Nacci (30' e 33') che di fatto chiude la gara.