Rubriche : la lettera

Belardelli a Gazzetta: "Sono io che ho ritirato l'offerta per acquistare la Massese"

venerdì, 5 ottobre 2018, 14:43

Dall'avvocato Michele Cioni, che i tifosi rossoneri ricordano per aver tentato l'acquisto nell'inverno scorso proprio per coto di Belardelli, riceviamo e volentieri pubblichiamo questa replica.

"In nome e per conto del Dott. Pietro Belardelli, in esercizio del sacrosanto diritto di replica, Vi invio il seguente comunicato stampa:
In relazione a quanto da Voi scritto nell'articolo del 01 Ottobre 2018 intitolato "Riparte (anzi non si è mai fermata) la giostra dei possibili acquirenti" che qui viene riportato -per estratto- in maniera testuale:  L'ultimo rumors arrivato nella giornata di ieri è quello riguardante un possibile riavvicinamento dell'imprenditore romano Pietro Belardelli, osteggiato e mai voluto dai tifosi rossoneri, che dal luglio 2017 prova a prendere la Lucchese e che ha con Moriconi aperte partite per affari nell'Est Europa. Nel frattempo, ha tentato inutilmente di accaparrarsi la Massese. Ai suoi rappresentanti, l'estate scorsa, è stato formulato un deciso: no, grazie". Per giustezza di cronaca e per amor di verità, il Dott. Pietro Belardelli, esercitando il diritto di replica, precisa che l'offerta da lui avanzata per l'acquisto della Massese è stata da egli stesso ritirata in data 31 agosto u.s., ritenendo infatti non sussistere più il tempo utile per dare inizio, in maniera seria e professionale, al proprio progetto calcistico. Di tale circostanza ne fu messa tempestivamente al corrente la stampa locale (Il Tirreno di Massa) che aveva puntualmente seguito tutta la trattativa. Pare quindi doveroso evidenziare che nessuno ha giammai formalizzato il diniego all'offerta del Dott. Belardelli siccome da Voi riportato, risultando tale affermazione assolutamente inveritiera. Michele Cioni".

 



prenota questo spazio dim. 520px X 120px

Altri articoli in Rubriche


martedì, 16 ottobre 2018, 14:21

Tutti e tutte nel pallone

Immaginate due squadre di serie C che devono salvarsi col coltello fra i denti, il loro gioco sporco, buttate tutto nel frullatore, versate nel bicchiere e aggiungete un arbitro che fischia fallo a qualsiasi contatto fisico: il risultato è l'inguardabile Gozzano-Lucchese


martedì, 16 ottobre 2018, 09:27

Rassegna stampa: pari e polemiche

La Lucchese si lecca le ferite per una vittoria che era a un passo e che è sfuggita per errori propri, sia pure condizionati da un pessimo arbitraggio come traspare da quanto riportano i giornali del giorno dopo il match con il Gozzano



martedì, 9 ottobre 2018, 01:09

Punto in spalla, gara alle spalle e avanti a testa alta e schiena dritta

Se i rossoneri apatici visti contro i piemontesi sono la brutta copia di quelli tosti e gagliardi lodati nelle precedenti uscite, allora c’è solo da star tranquilli. Se la peggior Lucchese scesa finora in campo è comunque riuscita a strappare un punto a un buon Cuneo, non c’è nulla da...


lunedì, 8 ottobre 2018, 11:45

Rassegna stampa: Poca Lucchese

Troppo poca determinazione messa in campo dai rossoneri in un match delicato contro una diretta concorrente per la salvezza. Ecco in sintesi i commenti dei giornali del giorno dopo Lucchese-Cuneo