Porta Elisa News

La Carrarese prova a mettere la freccia

giovedì, 7 aprile 2022, 16:11

di diego checchi

Contro la Lucchese, la Carrarese vorrà assolutamente cercare di vincere per rimanere attaccata alla zona playoff e per riscattare la sconfitta patita a Teramo con il risultato di 2-1. La squadra di Di Natale dovrà ritornare sui suoi standard anche a livello di prestazione e quella con la Lucchese potrà essere l'occasione per farlo. I marmiferi sono la bestia nera dei rossoneri come abbiamo già scritto in un altro pezzo. Questa squadra è un mix di esperienza e gioventù e ci sono diversi giovani interessanti. Fare dei nomi non sarebbe corretto per gli altri ma siamo convinti che alcuni di loro li vedremo in altri palcoscenici che non siano la Serie C. In fin dei conti la Serie C è solo una palestra per farli crescere al meglio. L'obbiettivo della Carrarese di inizio stagione era quello di centrare i playoff anche se ha avuto alcune battute a vuoto che ne hanno rallentato il processo di crescita ma questa società è seria e fatta di programmazione per un futuro che deve essere senz'altro roseo. Intanto però a Carrara pensano soltanto alla gara contro la Lucchese.

Peraltro, nella Carrarese c'è un ex rossonero e ci riferiamo a Gianluca D'Auria che a Lucca fece soltanto intravedere le proprie qualità perchè fermato da un infortunio. Il modulo della Carrarese è il 4-3-1-2 con Bramante dietro Doumbia e Giannetti ma le alternative a Di Natale non mancano perchè può contare appunto su altri giocatori di livello elevato per la categoria. Non sappiamo se per questa partita recupererà il difensore centrale Tunjov che al limite andrà in panchina. per il resto non ci dovrebbero essere novità di formazione rispetto agli undici schierat contro il Teramo. Questa la probabile formazione 4-3-1-2: 22 Vettorel, 29 Semprini, 21 Rota, 15 Marino, 3 Imperiale, 5 Battistella, 6 Berardocco, 18 Figoli, 30 Bramante, 24 Doumbia, 99 Giannetti. A disposizione: 12 Barone, 69 Arcuri, 23 Bagnoli, 14 Bertipagani, 8 Bevilacqua, 10 D'Auria, 13 Energe, 27 Grassini, 68 Khailoti, 19 Pasciuti, 7 Petrelli, 4 Sabotic. Allenatore: Di Natale




Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 5 luglio 2022, 18:15

Società, ecco la due diligence

Rappresentanti della cordata calabro-australiana a Lucca per esaminare la documentazione: nei prossimi giorni la risposta se la Lucchese passerà di mano a Nick Scali. In caso contrario, restano le ipotesi di cessione a altri soggetti


lunedì, 4 luglio 2022, 17:13

Pardini incontra la Lucchese: a breve un nuovo punto della situazione

Il primo incontro tra il nuovo sindaco Mario Pardini e la Lucchese è andato in scena questo pomeriggio direttamente negli uffici dello stadio Porta Elisa dove Pardini ha avuto un lungo colloquio con il presidente rossonero Alessandro Vichi che era affiancato da Daniele Deoma, Mario Santoro e Bruno Russo



lunedì, 4 luglio 2022, 15:40

Primi nomi per la panchina e la direzione sportiva

Nel caso che fosse la cordata australiana capitanata da Scali a aggiudicarsi il club (per mercoledì sono attesi sviluppi), sarà un uomo di fiducia, Matteo Alvaro, a scegliere il nuovo allenatore e il nuovo direttori sportivo: per il primo incarico, si fanno l nomi di Amelia e di Modesto


lunedì, 4 luglio 2022, 08:42

Ex rossoneri, ecco i primi movimenti

Lorenzo Babbi, classe 2000 che lo scorso anno ha collezionato 25 presenze con i rossoneri, passerà all'Olbia in prestito dall'Atalanta. Un altro ex, Daniele Solcia, a Lucca due stagioni fa, è approdato alla Virtus Fracavilla, anche lui in prestito dall'Atalanta