Porta Elisa News

Lucchese, a che punto siamo

domenica, 11 agosto 2019, 13:55

Fare bilanci adesso è quasi impossibile ma, intanto, possiamo dire che in questa squadra ci sono alcune certezze che si chiamano Visibelli, Lici, Vignali, Nolè, Meuccci e Tarantino. Poi, ci sono tanti giovani di belle speranze a tra le sorprese più belle c’è un 2000 ex Fiorentina che si chiama Giovanni Nannelli. Un esterno sinistro di grande prospettiva che sa saltare l’uomo e mettere in difficoltà gli avversari diretti. Anche gli altri giovani, come Balleri, Dinelli, Coselli, Luccarelli, Fazzi e Giuliani, sono elementi di sicuro affidamento. Un altro 2001 tesserato è Bartolomei, che ha grandi margini di miglioramento.

Cosa manca? Sicuramente Deoma e Russo, con l’ausilio di Giuseppe Di Masi, dovranno decidere quali portieri tesserare; per adesso ce ne sono quattro che si stanno giocando la conferma e ci riferiamo a Fontanelli, Pagnini, Feiong e Marinca. In questi giorni dovrà essere presa una decisione, crediamo però che per quanto riguarda il portiere francese, Deoma non se lo farà scappare, visto che è un 2001 di grande prospettiva che ha fatto le giovanili nel Digione, in Francia, e può contare su un fisico imponente. Inoltre, serve una punta esperta per la categoria che possa fare da spalla alla scommessa Bibep, giocatore di grande forza fisica ma che deve migliorare nel primo controllo e sulla fase di conclusione. Non sappiamo ancora se verrà tesserata la punta Mirko Vassallo, classe ’93 che durante la partitella di ieri ha ben impressionato. Deoma dovrà lavorare anche su altri giovani per rimpolpare la rosa degli under, visto che serviranno nel proseguo del campionato. La cosa che più ci piace, in questo momento, è la compattezza del gruppo, la voglia di lottare tutti insieme per un obiettivo.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”