Porta Elisa News

Obbedio: "E' una favola, più bello che aver vinto un campionato"

sabato, 8 giugno 2019, 23:30

In sala stampa  si presenta per la prima volta anche la segretaria Marcella Ghilardi, che tra le lacrime dice la sua: "Non ho mai parlato per quattro anni, ma è probabilmente l'ultima volta che sarò in rossonero, mi sono messa una maglia per chi ci ha reso quasi impossibile il lavoro, sopra c'è scritto che con il buon lavoro si possono raggiungere tutti gli obiettivi. Ringrazio tutti per come mi hanno accolto anche in questo nuovo lavoro, abbiamo superato tutto le barriere possibili. Non voglio parlare di chi ci ha distrutto un sogno, il sogno ce lo siamo presi da soli. I ragazzi hanno fatto di tutto, è stato un incubo, che si è trasformato in una stagione straordinaria, spero che i giocatori trovino la dimensione che gli compete. Grazie anche ai tifosi che ci sono stati vicini in tutte le trasferte in tutti i viaggi: a loro dedichiamo tutto questo".

Parola poi a Antonio Obbedio: "E' stata una vergogna come ci hanno ridotto, non voglio farmi querelare, ma abbiamo fatto qualcosa che è una favola, e in ogni favola ci sono i buoni e i cattivi. Per fortuna è finita in maniera incredibile, non si può raccontare cosa ci hanno fatto patire, Giustificare alla mia famiglia che non ho portato un euro negli ultimi mesi è stata dura. Lo abbiamo fatto per questa gioia incredibile, per questa maglia che è diventata senso di appartenenza, l'orgoglio di dirlo da uno che 20 anni fa ha messo questa maglia. Vedere piangere tutta questa gente, non è misurabile, è una gioia superiore alla vittoria in un campionato. Spero che ci ha messo in questa condizione, si svegli, sennò la vedo male per loro. E per fortuna per loro cj devono pure ringraziare lasciandoli la squadra in serie C. Un grazie anche alla Lega che ci ha mandato arbitri quasi sempre perfetti la dimostrazione che non ci sono disegni segreti per buttar giù una squadra o un'altra". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 25 giugno 2019, 00:40

Gli eroi di Bisceglie verso nuove esperienze

Nel momento di crisi profonda in cui versa la Lucchese, per la quale non è stata depositata la domanda di iscrizione al campionato di serie C e che per ora è dunque esclusa da ogni competizione di qualsiasi categoria, il destino calcistico dei rossoneri protagonisti della strepitosa salvezza, prosegue in...


lunedì, 24 giugno 2019, 19:10

Tambellini: “Non mi sento responsabile per la mancata iscrizione della Lucchese. Ci sono soluzioni per ripartire, ma la Lega si dia una regolata”

Massone ha attribuito la responsabilità della mancata iscrizione della Lucchese alla mancanza di un impianto alternativo al Porta Elisa. Abbiamo dunque rivolto qualche domanda al sindaco Alessandro Tambellini per conoscere la sua verità.



lunedì, 24 giugno 2019, 17:18

Tambellini e Ragghianti: “Non vogliamo più collaborare con l’attuale proprietà della Lucchese”.

A margine della mancata iscrizione della Lucchese Libertas al prossimo campionato di serie C, il sindaco Alessandro Tambellini e l’assessore allo sport Stefano Ragghianti rompono gli indugi e decidono in una nota stampa di esternare finalmente il loro punto di vista sulla vicenda.


lunedì, 24 giugno 2019, 16:08

Del Prete: "Ho scritto a Gravina per una risposta in tempi stretti"

Il commissario giudiziale scrive alla Figc per avere rispsota rapida su un'eventuale proroga, altrimenti il fallimento e' dietro l'angolo: "Non mi risulta sia stata pagata nemmeno la tassa di iscrizione"