Porta Elisa News

Zanini ancora una volta determinante

sabato, 18 maggio 2019, 20:11

Ecco le pagelle dei rossoneri dopo la vittoria nel playout di andata contro il Cuneo:

Falcone 7 E’ stato decisivo soprattutto nel secondo tempo con le uscite ed anche in un paio di parate importanti.

Lombardo 6,5 Non ha spinto tanto in fase offensiva ma ha fatto la sua partita di sacrificio e di grande applicazione.

Gabbia 7 E’ stato un leone in difesa, non ha sbagliato un intervento e si è calato alla perfezione nella gara alla vigilia di una competizione importante come il mondiale under 20.

Martinelli 7 Idem come sopra.

Favale 7,5 Ha sinto come un forsennato per tutta la partita ed è stato straordinario nella chiusura all’ultimo minuto.

Strechie 6,5 Fino a quando è stato in campo ha fatto la sua parte.

Mauri 7,5 Grande partita di ordine e grinta in mezzo al campo. Non ha sbagliato una palla ed ha fatto girare la squadra alla perfezione.

Zanini 7,5 Ha fatto un grande gol anche se non era in perfette condizioni dando tutto quello che aveva sul campo.

Sorrentino 7 Si è dato un gran da fare soprattutto nel primo tempo ed è riuscito a tenere su la squadra. Suo il gol dell’ 1-0

Bortolussi 7 Si è dannato l’anima correndo e rincorrendo per tutto il campo ed è stato autore di entrambi gli assist.

Di Nardo 6 Grande impegno ma non è stato incisivo come avrebbe dovuto.

Bernardini 5 E’ entrato alla mezz’ora del primo tempo ed è stato ingenuo nella seconda ammonizione complicando la partita ai suoi compagni.

Santovito sv

De Vito sv

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”