Porta Elisa News

Play out, comincia la prima battaglia

venerdì, 17 maggio 2019, 17:40

di diego checchi

I playout sono sempre partite che sfuggono ad ogni logica e la Lucchese domani dovrà affrontare la prima gara in casa contro il Cuneo. É chiaro che la squadra non dovrà cercare di fare calcoli anche se l'avversario non è assolutamente dei più facili. Mister Favarin e la squadra sono carichi e non si vogliono fermare al doppio incontro con il Cuneo ma vogliono arrivare fino in fondo ed ottenere la salvezza che sarebbe un autentico miracolo visto tutto quello che è successo in questa stagione. È inutile però guardare troppo in là, la parola d'ordine è concentrarsi soltanto sulla gara di andata e per favore una volta per tutte Lucca sportiva esca dal suo torpore.

E qui bisogna fare una distinzione: grande affetto ed onore a quei tifosi che ci sono e ci sono sempre stati, costruendo un gruppo unico con la squadra, ma mai come questa volta ci piacerebbe vedere uno stadio pieno e colorato di rossonero perché in fin dei conti la Lucchese è un patrimonio della città che va salvaguardato e sostenuto e per di più questi ragazzi hanno bisogno di un grande affetto da parte di tutti.

Per quanto riguarda la formazione mister Favarin é ancora indeciso fra un modulo con il 3-5-2 oppure il 4-3-1-2. Quello che è certo è che rientrerà Gabbia in difesa. Questa la probabile formazione: 22 Falcone, 18 Gabbia, 17 De Vito, 5 Martinelli, 6 Lombardo, 11 Bernardini, 26 Mauri, 33 Zanini, 16 Favale, 9 Sorrentino, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 10 Provenzano, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 20 Strechie, 21 Isufaj, 28 De Feo, 30 Nieri, 31 Bacci, 25 Fazzi, 32 Muratore. Allenatore Langella



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 23 maggio 2019, 18:24

Il centrodestra sulla mancata presenza della squadra in Comune: "Comprendiamo il disagio di squadra e staff"

L'opposizione all'attacco: "Tambellini, vista la reale circostanza per cui è saltato l'incontro, colleziona una vera e propria figuraccia, ma soprattutto fornisce un'ulteriore prova dello scollamento di questa amministrazione dalla città, ogni giorno sempre piu' imbarazzante"


giovedì, 23 maggio 2019, 18:12

Tambellini: "Mi spiace non incontrare i giocatori della Lucchese"

Il sindaco affida a una nota stampa il suo commento dopo il rifiuto dei giocatori e dello staff di incontrarlo: "Il sindaco conferma il suo costante impegno mai venuto meno, nonostante le profonde difficoltà della società che hanno condotto alla richiesta di concordato, per trovare soluzioni economiche capaci di dare...



mercoledì, 22 maggio 2019, 20:53

Stavolta sono i rossoneri a dare buca al sindaco Tambellini

Dopo che il primo cittadino e l'assessore allo Sport non avevano inviato una riga di congratulazioni all'indomani dell'approdo ai play out, rimediando solo successivamente con un invito per domani a Palazzo Orsetti, i giocatori declinano a 24 ore dall'incontro


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:26

Del Prete, commissario giudiziale: "E' necessario accorciare i tempi"

Claudio Del Prete, commercialista nonché amministratore unico di Lucca Holding, ha accettato l'incarico di commissario giudiziale proposto dal tribunale nella richiesta di concordato preventivo con riserva: "Mi incontrerò con i rappresentanti della Lucchese la prossima settimana"