Porta Elisa News

Langella: "Non abbiamo ancora fatto nulla"

sabato, 25 maggio 2019, 16:53

Giovanni Langella è il ritratto della felicità nella sala stampa piemontese. Un altro capitolo di storia di questa incredibile squadra è stato scritto: "Sapevamo che avremmo avuto difficoltà, siamo stati bravi a contenere e poi a colpire. Dopo il vantaggio è chiaro che la partita si è indirizzata, sapevamo che loro dovevano rischiare. siamo stati bravi a proporre una squadra offensiva, fare diversamente sarebbe stato un errore clamoroso. Il Cuneo non merita come noi la serie D, noi abbiamo meritato il passaggio del turno".

"Non abbiamo ancora fatto nulla ci aspettano altre due settimane di passione. Chi preferiamo? Non ha importanza, sono due piazze calde, dobbiamo azzerare tutto. Oggi bravi a non proporci in difesa saremmo stati schiacciati da un avversario di indiscutibile valore. Zanini? Lo conosciamo bene, fa 4-5 gol l'anno, speriamo superi la quota abbiamo bisogno ancora di lui, All'inizio un po' nervosi perché avevamo solo da perdere e la tensione era dovuta da questo, ma ho finito gli aggettivi per i ragazzi, non più parole. Il pubblico? Si è scaldato ancora di più l'ambiente, è bellissimo vedere tutta questa gente a sostenere questi ragazzi".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”