Porta Elisa News

Romano disponibile a rilevare la Lucchese

mercoledì, 3 aprile 2019, 08:01

Marco Arturo Romano, in passato vice presidente del Livorno, ci prova. Nelle ultime ore l'imprenditore ciociaro, proprietario della Tecnologia & Sicurezza Spa e che nelle scorse settimane ha incontrato il sindaco Tambellini per provare a rilevare la Lucchese, è tornato all'assalto del club. Romano, che aveva chiesto al primo cittadino qualche socio locale che lo potesse affiancare, avrebbe trovato la quadra. A lui si sarebbero affiancati altri due imprenditori, non di Lucca, disponibili a farsi carico di una parte delle spese societarie in posizione di minoranza e raggiungere così l'ammontare ritenuto necessario per una gestione senza patemi. 

Romano, nel cui progetto ci sono anche l'ex amministratore unico della Lucchese Fabio Bettucci e Tito Corsi, nello scorso fine settimana ha informato, tramite il proprio legale, Palazzo Orsetti della raggiunta disponibilità. In sostanza, i conti ora quadrerebbero e dunque avrebbe avanzato la sua disponibilità  per avviare una trattativa, che si preannuncia a dir poco complessa, per rilevare la Lucchese. Ci sarà ora da formulare una proposta agli attuali proprietari nonché ai soci di minoranza. Sono giornate cruciali, in attesa della sentenza della Corte di Appello della Figc sulla fideiussione prevista per il 18 aprile, per capire se la crisi rossonera avrà uno sviluppo, mentre sul fronte Nuccilli, l'ipotizzato acquisto di fronte a un notaio, previsto per oggi a Terni, sarebbe slittato, ancora una volta, ai prossimi giorni. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”