Porta Elisa News

Ragghianti: "Alcuni interlocutori sono affidabili, gravissime responsabilità se non venissero presi in considerazione"

martedì, 9 aprile 2019, 11:37

Mentre si avvicina la data della sentenza definitiva sulla fideiussione della Lucchese, l'assessore allo sport interviene sottolineando la necessità, da parte dell'attuale proprietà, di approfondire fino in fondo tutte le possibilità per salvare dal fallimento la squadra di calcio che rappresenta la città di Lucca, mentre Fabio Barsanti di CasaPound ha chiesto gli venga ritirata la delega allo sport.

 “In questi mesi di note e tristi vicende della Lucchese – afferma l'assessore – l'amministrazione ha incontrato molti soggetti e ascoltato molte ipotesi di vario genere, spesso prive di basi solide. Tuttavia non tutte sono apparse tali perché in alcuni casi abbiamo avuto di fronte interlocutori affidabili e meritevoli di considerazione. Sarebbe molto grave – aggiunge – se l'attuale proprietà, nominale o reale, non approfondisse tutte le ipotesi e non consentisse di vagliare le proposte che, almeno sulla carta, appaiono più realistiche e che hanno alle spalle imprenditori o gruppi non discussi, imponendo addirittura condizioni inaccettabili per effettuare la cessione delle quote. Sarebbe, questa, una gravissima responsabilità che non potrebbe che portare la società o in pessime mani o direttamente in tribunale”. 





caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”