Porta Elisa News

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

di fabrizio vincenti

Lui non c'entra nulla, assicura. I problemi sono di altri, le domande da rivolgerle a altri. Lui, Umberto Ottaviani, amministratore unico, e sottolineiamo unico non avendo un cda al suo fianco, con un numero di mesi record di inibizione giù comminati dalla giustizia sportiva, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà.

Ottaviani, ieri doveva tenersi un incontro tra Ulisse e Moriconi: ne sa nulla?

"Guardi sto per partire per il Brasile, so che ci doveva essere ma non ero invitato, non so niente".

Tonerà in tempo per l'udienza prefallimentare in tribunale?

"C'è ancora molto tempo, in ogni caso sarò in Italia il 3 maggio, ma non sta a me decidere cosa fare".

Ci sarà in tribunale a Lucca?

"Non vedo perché, sono solo l'amministratore, deve chiedere a Castelli".

Lei è ammininistratore unico, però: avrà qualche idea su come risollevare il tutto davanti a un giudice.

"Non ho una lira, non posso fare niente".

In compenso ha già fatto collezione di inibizioni per le vicende dei mancati pagamenti e non solo.

"Non so cosa sia successo, ne parli con l'avvocato".

Chi gliel'ha fatto fare di finire in un casino così?

"Chiamiamolo ginepraio, c'era una idea che non si è concretizzata".

Quale?

"Non ci penso nemmeno a dirgliela, non gliela dirò mai: chieda a Castelli o Ceniccola".

Ha almeno avuto modo di controllare i conti bancari della società?

"C'era un problema sulle password scadute, ho parlato con il direttore che ha detto mi darà tutto".

Dunque, sinora non ha visto nulla?

"Ho fatto tanto tempo il bancario, ho visto, non si preoccupi".

 

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 25 agosto 2019, 19:23

Nolé: "Gara condizionata da certi episodi"

Il capitano rossoero pensa già all'esordio in campionato con il Chieri: “Voltare pagine e ricominciare a lavorare come abbiamo fatto nelle settimane scorse, il lavoro è la migliore medicina. Ora dobbiamo concentrarci solo sulla partita di domenica contro il Chieri, anche se ci tenevamo a passare il turno”


domenica, 25 agosto 2019, 18:19

Monaco: "Partita vera in vista del campionato"

L'allenatore rossonero deluso dal risultato: "Potevamo gestire meglio la fase di possesso, è stata una partita tosta ma potevamo fare qualcosa in più: ho visto errori sia in fase difensiva che offensiva. L'arbitro? Preferisco non parlarne, avete visto tutti"



domenica, 25 agosto 2019, 15:32

Lucchese-Grassina: 2-3 Rossoneri eliminati

Rossoneri che escono dalla Coppa Italia per opera del Grassina: un rigore di Marzieri sblocca il match, Presicci pareggia e Torrini riporta in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa a segno Calosi e Bitep


sabato, 24 agosto 2019, 18:26

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

Nella seconda gara di Coppa Italia, anch'essa a eliminazione diretta, mister Monaco dovrà rinunciare al difensore e all'attaccante, dubbio a centrocampo tra Nolé e Cruciani. In panchina anche l'ultimo arrivato, il giovane Yener. La probabile formazione che scenderà in campo a Camaiore