Porta Elisa News

Non mollare mai

venerdì, 12 aprile 2019, 20:01

di diego checchi

Isolarsi da tutto quello che succede fuori dal campo e pensare soltanto alla sfida contro la Pro Vercelli, cercando di portare via dei punti importanti. È questa l’unica missione che ha la squadra e lo staff tecnico per la gara del Silvio Piola. Portare via dei punti significherebbe tener vivo il sogno della salvezza e sperare che poi, alla fine del campionato, la Lucchese abbia evitato la forbice dei playout. Per far questo la squadra di Favarin, guidata in panchina da Langella, non può permettersi di perdere. È vero che la Pro Vercelli è una squadra forte, rinfrancata dalla vittoria di Cuneo, ma come ha sottolineato Langella in sala stampa, in campo andremo 11 contro 11 e quindi ce la giocheremo.

Per quanto riguarda la formazione, è tutto top secret e soltanto all’ultimo minuto Favarin sceglierà l’’undici che scenderà in campo perché l’intenzione è quella di tenere tutti sulla corda per non dare niente di scontato. Gabbia sarà a disposizione ma non è detto che giochi dall’inizio, anche perché il modulo, non è ancora stato chiarito. L’impressione è che si vada verso un 4-3-1-2. Ma ripetiamo: questa è soltanto una nostra impressione. Gli indisponibili sono Madrigali e Greselin infortunati, mentre andrà con la prima squadra anche il centrocampista Fazzi, l’unica alternativa oltre a Strechie in mezzo al campo.

Questa la probabile formazione: LUCCHESE 4-3-1-2: 22 Falcone, 6 Lombardo, 17 De Vito, 5 Martinelli, 16 Favale, 11 Bernardini, 26 Mauri, 33 Zanini, 10 Provenzano, 9 Sorrentino, 23 Bortolussi. A disposizione: 1 Aiolfi, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 18 Gabbia, 20 Strechie, 21 Isufaj, 25 Fazzi, 28 De Feo.

Allenatore: Favarin (squalificato) in panchina Langella.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 15 luglio 2019, 19:31

Mentre Palazzo Orsetti attende ancora il via libera della Figc, a Palermo già pubblicata la manifestazione di interesse

Nella sede del Comune di Lucca si attende la lettera della Figc attraverso cui si daranno le indicazioni per poter avviare il processo per individuare formalmente la nuova società che rappresenterà la città nel mondo del calcio. Non costituita nemmeno la commissione che dovrà valutare le proposte


lunedì, 15 luglio 2019, 13:59

Corda: "Pronti per la manifestazione di interesse"

L'ex direttore tecnico del Como rilancia la candidatura del suo gruppo per far partire la nuova Lucchese: "Sarò in città per tre giorni e incontrerò, oltre al sindaco, persone che possoo darci una mano per il settore giovanile. Abbiamo idee sia per la squadra che per la sede del ritiro"



lunedì, 15 luglio 2019, 08:40

Perché Lucca calcistica deve soffrire in questo modo?

I tifosi della Lucchese quasi tutte le stagioni si devono ritrovare davanti ad uno studio notarile o davanti agli uffici del Comune per parlare delle vicende della loro squadra. Solo a intermittenza si parla di partite o di allenamenti, di un pallone che rotola


domenica, 14 luglio 2019, 11:48

Santoro: "Il progetto è una grande opportunità per l'imprenditoria lucchese"

L'ex responsabile del marketing rossonero: "In settimana prossima contiamo di avere il quadro completo di coloro che aderiranno al progetto. Lo staff sarà composto da ex rossoneri e per lo stadio pensiamo a mettere professionisti all'opera sin da subito"