Porta Elisa News

Mattia Lombardo suona ancora una volta la carica: "Abbiamo il dovere di crederci sino in fondo. Tutti insieme!"

domenica, 28 aprile 2019, 10:05

E' uno dei protagonisti di questa stagione, in cui tutti i rossoneri, alla fine, lo sono comunque stati. Mattia Lombardo affida ancora una volta al suo profilo Facebook la voglia di giocarsela sino in fondo, provando a battere il Pontedera per centrare i play out che, vista la penalizzazione subìta, avrebbero dell'incredibile. 

"Quando 500 tifosi sono disposti a seguirti in trasferta – scrive Lombardo – a sostenerti, a tifare per i colori che indossi con fierezza ed orgoglio significa che il calcio prima di tutto è vera passione. Abbiamo il dovere di crederci fino in fondo. Tutti insieme! #finoallafine". Si preannuncia l'ennesima gara al cardiopalmo, con i tifosi che sicuramente non faranno mancare il loro incitamento. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 25 agosto 2019, 19:23

Nolé: "Gara condizionata da certi episodi"

Il capitano rossoero pensa già all'esordio in campionato con il Chieri: “Voltare pagine e ricominciare a lavorare come abbiamo fatto nelle settimane scorse, il lavoro è la migliore medicina. Ora dobbiamo concentrarci solo sulla partita di domenica contro il Chieri, anche se ci tenevamo a passare il turno”


domenica, 25 agosto 2019, 18:19

Monaco: "Partita vera in vista del campionato"

L'allenatore rossonero deluso dal risultato: "Potevamo gestire meglio la fase di possesso, è stata una partita tosta ma potevamo fare qualcosa in più: ho visto errori sia in fase difensiva che offensiva. L'arbitro? Preferisco non parlarne, avete visto tutti"



domenica, 25 agosto 2019, 15:32

Lucchese-Grassina: 2-3 Rossoneri eliminati

Rossoneri che escono dalla Coppa Italia per opera del Grassina: un rigore di Marzieri sblocca il match, Presicci pareggia e Torrini riporta in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa a segno Calosi e Bitep


sabato, 24 agosto 2019, 18:26

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

Nella seconda gara di Coppa Italia, anch'essa a eliminazione diretta, mister Monaco dovrà rinunciare al difensore e all'attaccante, dubbio a centrocampo tra Nolé e Cruciani. In panchina anche l'ultimo arrivato, il giovane Yener. La probabile formazione che scenderà in campo a Camaiore