Porta Elisa News

Ceniccola: "Nessun acquirente, ecco cosa ci aveva proposto Ulisse..."

giovedì, 11 aprile 2019, 11:37

di fabrizio vincenti

Enrico Ceniccola nega, per quanto ne sa lui, nessuna udienza prefallimentare è in calendario. E nessuno, attualmente, è interessato alla Lucchese al punto da presentare un'offerta ritenuta esaminabile.

"Non mi risulta un'udienza prefallimentare, non ne ho notizia, l'unica cosa che so è che c'era il 10 aprile un'udienza per un pignoramento, quello dello studio Vannucci e associati (che teneva la contabilità della Lucchese ndr). Dalla segreteria della Lucchese solo all'ultimo hanno fatto in modo di farcelo sapere, praticamente era stata anticipata l'udienza e lo abbiamo saputo quando ormai l'udienza era passata".

Ceniccola, è su tutti i giornali dell'udienza prefallimentare su richiesta della Procura.

"Non ne so nulla, le ripeto non c'è altro".

Qualcuno poi, immaginiamo, la informerà. Lo studio Vannucci e associati chiede denaro per quanto non pagato sotto la vosta gestione?

"E' chiaro che l'esposizione debitoria nasce prima del nostro arrivo".

Capitolo trattative: ne esistono ancora?

"L'avvocato De Feo non ci ha mai trasmesso una proposta e nemmelo l'accettazione per la riservatezza dei dati contabili".

E Stefano Ulisse?

"Ulisse ci ha trasmesso anche una proposta, che per come è formulata è irricevibile".

E perché?

"Per tanti motivi, a partire dal fatto che chiede a Castelli di farsi carico, lui o Moriconi, dei debiti non tributari e del pagamento degli stipendi sino a giugno".

E poi?

"Perché chiede, a Castelli o a Moriconi, di farsi carico del licenziamento di Obbedio e Ghilardi prima del passaggio societario. E poi c'è un'altra cosa...".

Ovvero?

"Chiede ci sia una prelazione per il main sponsor a favore del gruppo Moriconi".

Scusi e che c'entra? Perché a favore del gruppo Moriconi?

"Non lo so, non ho parole".

Risponderete formalmente alla proposta?

"Per quanto mi riguarda, non è nemmeno il caso".

Ci sono acquirenti al momento?

"Nessuno"

Che farete?

"Siamo al lavoro con i legali per cercare una soluzione che eviti lo scenario estremo, ovvero il fallimento. Contiamo di trovarla prima di Pasqua".

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 agosto 2019, 18:26

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

Nella seconda gara di Coppa Italia, anch'essa a eliminazione diretta, mister Monaco dovrà rinunciare al difensore e all'attaccante, dubbio a centrocampo tra Nolé e Cruciani. In panchina anche l'ultimo arrivato, il giovane Yener. La probabile formazione che scenderà in campo a Camaiore


sabato, 24 agosto 2019, 14:22

Monaco: "Contro il Grassina farò qualche esperimento"

Il tecnico alla vigilia del secondo match di Coppa Italia: “Il Grassina è una buona squdra, noi dobbiamo migliorare, abbiamo tanto da lavorare ma i ragazzi sono volenterosi e questo è buono. Siamo indietro sia dal punto di vista tecnico-tattico che fisico ma abbiamo già un ottimo spirito"



sabato, 24 agosto 2019, 12:47

Santoro: "La prima gara di campionato con il Chieri si giocherà a Forte dei Marmi"

L'esordio in campionato della Lucchese, che se la vedrà con il Chieri di mister Morgia domenica primo settembre, sarà allo stadio Necchi Ballloni di Forte dei Marmi. Abbonamenti a quota 350, ancora nessun tempo certo per i lavori al Porta Elisa


venerdì, 23 agosto 2019, 20:09

Lici e Gueye ancora in dubbio

Doppio allenamento dei rossoneri in vista della seconda gara di Coppa Italia contro il Grassina: Nannelli, Vignali e Balleri, che si sono regolarmente allenati con i compagni, mentre per il difensore e l'attaccante ancora è da chiarire se saranno disponibili