Porta Elisa News

Lombardo regala un'altra perla delle sue

martedì, 26 marzo 2019, 23:11

Ecco le pagelle dei rossoneri al termine della gara contro la Virtus Entella.

Falcone 6,5 – qualche imprecisione con i piedi ma è autore di diverse parate importanti.

Martinelli 5,5 – soffre contro i forti attaccanti avversari ed ha qualche responsabilità in occasione del gol dell’1 a 1 dei biancocelesti.

Lombardo 7 – un altro gol su punizione e l’ennesima prestazione di grande sostanza.

Greselin 7 – forse il migliore dei rossoneri, molto attivo in fase propositiva, giocate di classe, dribbling e lanci millimetrici per i suoi compagni: bravo.

Sorrentino 6 – si impegna come sempre ma non riesce a far breccia nella difesa ligure.

Bernardini 6,5 – ancora una gara ad altissima intensità, anche se sbaglia qualche passaggio di troppo.

Favale 6 – a parte l’ammoniozione al primo minuto, poi gioca una partita siufficiente soprattutto in fase difensiva.

De Vito 6 – Un po’ In difficoltà, commette qualche errore che avrebbe potuto costare caro ma tutto sommato riesce a tenere botta.

Bortolussi 6 – come il suo compagno di reparto gioca molti palloni ma raramente si avvicina allo specchio della porta. 

Mauri 6,5 – la sua esperienza è fondamentale per questa squadra, riesce a catturare palloni importanti e far ripartire l’azione.

De Feo 6 – era al rientro da titolare dopo tanto tempo, fa vedere qualche buona cosa.

Provenzano 6 – subentra a De Feo ma non si accende anche perché non era facile trovare spazio tra i centroccampisti avversari.

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 20 agosto 2019, 18:46

Mercato, Benassi vicino al ritorno in rossonero

Il nome più gettonato per rinforzare la difesa è quello di Maikol Benassi, classe '89 che ha fatto il settore giovanile nella Lucchese , lo scorso anno a Cesena. Per l'attacco si studiano Gaston Corado, ex Francavilla, e Luca Orlando, ex Matera. La suggestione si chiama Claudio Coralli


martedì, 20 agosto 2019, 11:13

Wikipedia e il mistero del proprietario della Lucchese

Per Wikipedia, l'enciciclopedia libera di internet, la Lucchese è in mano a un tale che di nome fa Antonio Scialla. La società si è attivata per la rimozione. Santoro: "Non sappiamo chi sia se vuole venire e portare 3-400mila euro è ben accetto.



lunedì, 19 agosto 2019, 17:52

Deoma: "I tifosi, la nostra spinta in più"

Dopo l'esordio in Coppa parla il diesse: "Sono molto soddisfatto dall'atteggiamento dei miei giocatori. E' vero ci sono ancora tante cose da migliorare ma per essere la prima partita non gli si poteva chiedere di più"


domenica, 18 agosto 2019, 21:55

Vignali: "Non si deve mollare niente: abbiamo affrontato la gara con lo spirito giusto"

Soddisfatto anche il giovane Presicci: "Un pubblico così non me lo sarei mai immaginato. Abbiamo retto bene, stiamo lavorando sodo e le due amichevoli che abbiamo giocato ci hanno fatto bene per mettere minuti nelle gambe”