Porta Elisa News

Esclusiva, parla Ottaviani: "Potrebbe profilarsi qualcuno, entro due giorni chiarimenti definitivi"

martedì, 12 marzo 2019, 17:48

di fabrizio vincenti

E' sparito dai radar rossoneri da quel movimentato 28 dicembre scorso, anche se qualcuno sostiene di averl visto, non allo stadio, in compagnia di Arnaldo Moriconi. Roba da "Chi l'ha visto", almeno a Lucca. Oltre due mesi da amministratore unico senza mai essere in sede, sena mai essere al seguito della squadra. Umberto Ottaviani è da poco rientrato dall'estero. E non pare aver certo la Lucchese tra le sue principali preoccupazioni. Al telefono, rintracciato dopo un lungo peregrinare, comunque risponde. E parla di una possibile, imminente cessione societaria.  

"Guardi, è meglio se parlate con il mio consulente, Enrico Ceniccola".

Ceniccola non lavora per la Lucchese, lei a tutt'oggi l'amministratore unico.

"L'amministratore non conta niente, conta chi detiene le quote, deve sentire Ceniccola e Castelli".

Perché dice Ceniccola e Castelli? Il primo non risulta socio della Lucchese.

"Senta Castelli".

Oggi e ieri si sono tenute due assemblee societarie con all'ordine gravi problemi: perché non c'era?

"Ho altri impegni, si deve rivolgere alla proprietà".

La società è paralizzata, ne avrà avuto notizia, vogliamo sperare.

"So tutto, ma per fare operazioni servono i soldi, serve chi paghi e io non metto soldi, sono l'amministratore".

Appunto è amministratore: perché questa totale assenza nella gestione societaria?

"Come amministratore ritengo di non dover rispondere, ma posso dire che nei prossimi giorni vedremo degli sviluppi, mi vedrò con la proprietà".

Non sente la necessità di dimettersi?

"Lo farò quando ci saranno sviluppi, non posso anticipare niente".

Sta ipotizzando una cessione societaria?

"Potrebbe profilarsi qualcuno, entro due giorni ci saranno dei chiarimenti definitivi". 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 23 maggio 2019, 18:24

Il centrodestra sulla mancata presenza della squadra in Comune: "Comprendiamo il disagio di squadra e staff"

L'opposizione all'attacco: "Tambellini, vista la reale circostanza per cui è saltato l'incontro, colleziona una vera e propria figuraccia, ma soprattutto fornisce un'ulteriore prova dello scollamento di questa amministrazione dalla città, ogni giorno sempre piu' imbarazzante"


giovedì, 23 maggio 2019, 18:12

Tambellini: "Mi spiace non incontrare i giocatori della Lucchese"

Il sindaco affida a una nota stampa il suo commento dopo il rifiuto dei giocatori e dello staff di incontrarlo: "Il sindaco conferma il suo costante impegno mai venuto meno, nonostante le profonde difficoltà della società che hanno condotto alla richiesta di concordato, per trovare soluzioni economiche capaci di dare...



mercoledì, 22 maggio 2019, 20:53

Stavolta sono i rossoneri a dare buca al sindaco Tambellini

Dopo che il primo cittadino e l'assessore allo Sport non avevano inviato una riga di congratulazioni all'indomani dell'approdo ai play out, rimediando solo successivamente con un invito per domani a Palazzo Orsetti, i giocatori declinano a 24 ore dall'incontro


mercoledì, 22 maggio 2019, 15:26

Del Prete, commissario giudiziale: "E' necessario accorciare i tempi"

Claudio Del Prete, commercialista nonché amministratore unico di Lucca Holding, ha accettato l'incarico di commissario giudiziale proposto dal tribunale nella richiesta di concordato preventivo con riserva: "Mi incontrerò con i rappresentanti della Lucchese la prossima settimana"