Porta Elisa News

Tre punti da cercare a ogni costo

sabato, 9 febbraio 2019, 16:39

di diego checchi

E' inutile stare a girarci intorno, la partita con il Gozzano è da vincere, punto e pasta. Sarà fondamentale fare i tre punti per la classifica e per il morale anche se questi ragazzi ci hanno abituato a stupirci sempre. Con l’aiuto di mister Favarin e del suo vice Langella, che fino alla fine della stagione andrà in panchina al posto del tecnico di Coltano squalificato,  siao certi che faranno una gara gagliarda e dal punto di vista dell’impegno non tradiranno certamente. L’avversario di turno è una squadra fisica ma anche tecnica, che da neo promossa sta facendo cose davvero importanti, essendo all’undicesimo posto con tutte le carte in regola per raggiungere una salvezza tranquilla.

La Lucchese dovrà vendicare l’1 a 1 arrivato in modo beffardo dell’andata, quando i rossoneri furono raggiunti all’ultimo minuto su calcio di rigore. Al di là di questa, la Lucchese potrà certamente mettere in difficoltà la squadra di Soda, non dando punti di riferimento, cercando di sfondare sugli esterni e magari anche tra le linee se giocherà Provenzano da trequartista. Appunto, perché l’incognita più grande è proprio sul modulo tattico: 4-3-3 o 4-3-1-2?
Se dovesse essere 4-3-3, sarebbe Isufaj giocherebbe insieme a De Feo e Bortolussi ma nel caso in cui fosse 4-3-1-2, vedremo Provenzano alle
spalle di De Feo e Bortolussi. A centrocampo, lotteranno per una maglia Bernardini e Greselin, con il primo favorito sul secondo, mentre gli altri due posti saranno occupati da Mauri e Zanini. In difesa, spazio a Lombardo, Gabbia, Martinelli e Favale.

Questa la probabile formazione. Lucchese (4-3-3): 22 Falcone, 6 Lombardo, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 16 Favale, 33 Zanini, 26 Mauri, 11 Bernardini, 28 De Feo, 21 Isufaj, 23 Bortolussi. A disposizione: 12 Scatena, 3 Madrigali, 8 Greselin, 9 Sorrentino, 10 Provenzano, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 17 De Vito, 20 Strechie, 31 Bacci, 27 Baroni. Allenatore: Favarin, in panchina Langella.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...


mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...



martedì, 23 aprile 2019, 20:34

Obbedio: "Crediamo nei play out, mi auguro un maxi esodo a Chiavari: tifoseria e squadra, un corpo unico"

Il diesse: "La penalizzazione ci deve dare ancora più forza per lottare fino in fondo e provare con tutte le forze a raggiungere i play out. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che hanno sofferto con noi in questi mesi, compresa ovviamente la tifoseria"


martedì, 23 aprile 2019, 14:09

Figc, altri sette punti di penalizzazione alla Lucchese (compreso il mancato pagamento della fideiussione)

Nuova ondata di punti di penalizzazione annunciata per la società rossonera: il Tribunale Federale Nazionale ha comminato sette punti di penalità e numerosi provvedimenti di inibizione a carico dell'amministratore unico Umberto Ottaviani. Due punti anche al Cuneo: spareggi play out ancora possibili