Porta Elisa News

Obbedio: "Punto fondamentale, alla società penseremo il 18"

domenica, 10 febbraio 2019, 17:56

Antonio Obbedio, direttore sportivo dei rossoneri, è come sempre l'unico dirigente a presentarsi in sala stampa. Prima di tutto per elogiare il comportamento della squadra: quello conquistato contro il Gozzano è comunque un punto importante; poi per fare il punto sulle prospettive.

“La partita ci ha confermato quello che sapevamo, il Gozzano fuori casa ha perso solo una partita a Piacenza. Oggi abbiamo portato a casa un punto fondamentale, soprattutto in considerazione dei vari problemi che ormai conoscete tutti e ancora una volta i ragazzi sono stati straordinari, soprattutto nel secondo tempo in inferiorità numerica. Devo dire che ultimamente siamo anche particolarmente sfortunati, ad esempio è la prima volta in quarant’anni di calcio che vedo la gru dei pompieri nello stadio…  Voglio spendere una parola per ringraziare i dirigenti del Vorno che hanno dato una  grande mano er segare il campo, purtroppo tutti i nostri sono malati, anche la segretaria è andata in panchina con 39 di febbre. Li ho chiamati ieri sera e questa mattina erano presenti a segnare il campo”.

 Ci sono novità di rilievo a livello societario?

“Non ci sono novità, ovviamente siamo in contatto con la dirigenza ma noi dobbiamo concentrarci sul campo, alla società penseremo dopo il giorno 18”.

L’arbitraggio è sembrato ancora una volta approssimativo nei nostri confronti…

 “Sull’arbitro posso solo dire che evidentemente quando giochiamo con il Gozzano non siamo fortunati. Però non sono preoccupato, come ho detto altre volte, può capitare che alcuni arbitri non siano pronti per questa categoria come può capitare di vedere giocatori che non sono pronti. Non credo ci sia un disegno contro la Lucchese, semplicemente alcuni arbitri non sono adeguati alla Serie C”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 16 febbraio 2019, 15:39

Difficile ma non impossibile: serve però ritrovare la grinta

La Lucchese affronta sul suo terreno la virtuale capoclassifica del campionato, l'Entella che ha un organico da categoria superiore: per centrare un risultat positivo, servirà però ben altra mentalità rispetto a Arzachena. La probabile formazione


sabato, 16 febbraio 2019, 14:10

Stipendi e contributi, lunedì il pagamento?

Il barometro che segna il possibile pagamento degli stipendi e contributi di novembre e dicembre, con data ultima fissata per evitare penalizzazioni a lunedì prossimo, indica crescenti probabilità che vengano regolarizzate le spettanze. In cassa sarebbe arrivato, nonostante gli avvisi di Ghirelli, anche denaro dei minutaggi



sabato, 16 febbraio 2019, 13:38

Mister Langella: "Dobbiamo fare punti anche contro l'Entella"

Il vice di Favarin presenta il match con la corazzata ligure: "Soffrono un po’ i ritmi alti ma dalla loro hanno dei giocatori importantissimi, alcuni di quelli che sono in panchina potrebbero giocare addirittura in Serie B, ovviamente dovremo metterla sull’agonismo. Formazione? Cambieremo qualcosa anche in vista di Cuneo"


venerdì, 15 febbraio 2019, 19:09

Dubbi di formazione per la gara contro l'Entella

Con Mauri e Martinelli entrambi squalificati, mister Langella dovrà ricorrere a delle novità nello schieramento dei rossoneri. Quasi certo il rientro di Strechie dal primo minuto a sostituire il collega di reparto appiedato dal giudice sportivo per una giornata.