Porta Elisa News

Obbedio: "Punto fondamentale, alla società penseremo il 18"

domenica, 10 febbraio 2019, 17:56

Antonio Obbedio, direttore sportivo dei rossoneri, è come sempre l'unico dirigente a presentarsi in sala stampa. Prima di tutto per elogiare il comportamento della squadra: quello conquistato contro il Gozzano è comunque un punto importante; poi per fare il punto sulle prospettive.

“La partita ci ha confermato quello che sapevamo, il Gozzano fuori casa ha perso solo una partita a Piacenza. Oggi abbiamo portato a casa un punto fondamentale, soprattutto in considerazione dei vari problemi che ormai conoscete tutti e ancora una volta i ragazzi sono stati straordinari, soprattutto nel secondo tempo in inferiorità numerica. Devo dire che ultimamente siamo anche particolarmente sfortunati, ad esempio è la prima volta in quarant’anni di calcio che vedo la gru dei pompieri nello stadio…  Voglio spendere una parola per ringraziare i dirigenti del Vorno che hanno dato una  grande mano er segare il campo, purtroppo tutti i nostri sono malati, anche la segretaria è andata in panchina con 39 di febbre. Li ho chiamati ieri sera e questa mattina erano presenti a segnare il campo”.

 Ci sono novità di rilievo a livello societario?

“Non ci sono novità, ovviamente siamo in contatto con la dirigenza ma noi dobbiamo concentrarci sul campo, alla società penseremo dopo il giorno 18”.

L’arbitraggio è sembrato ancora una volta approssimativo nei nostri confronti…

 “Sull’arbitro posso solo dire che evidentemente quando giochiamo con il Gozzano non siamo fortunati. Però non sono preoccupato, come ho detto altre volte, può capitare che alcuni arbitri non siano pronti per questa categoria come può capitare di vedere giocatori che non sono pronti. Non credo ci sia un disegno contro la Lucchese, semplicemente alcuni arbitri non sono adeguati alla Serie C”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 agosto 2019, 18:26

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

Nella seconda gara di Coppa Italia, anch'essa a eliminazione diretta, mister Monaco dovrà rinunciare al difensore e all'attaccante, dubbio a centrocampo tra Nolé e Cruciani. In panchina anche l'ultimo arrivato, il giovane Yener. La probabile formazione che scenderà in campo a Camaiore


sabato, 24 agosto 2019, 14:22

Monaco: "Contro il Grassina farò qualche esperimento"

Il tecnico alla vigilia del secondo match di Coppa Italia: “Il Grassina è una buona squdra, noi dobbiamo migliorare, abbiamo tanto da lavorare ma i ragazzi sono volenterosi e questo è buono. Siamo indietro sia dal punto di vista tecnico-tattico che fisico ma abbiamo già un ottimo spirito"



sabato, 24 agosto 2019, 12:47

Santoro: "La prima gara di campionato con il Chieri si giocherà a Forte dei Marmi"

L'esordio in campionato della Lucchese, che se la vedrà con il Chieri di mister Morgia domenica primo settembre, sarà allo stadio Necchi Ballloni di Forte dei Marmi. Abbonamenti a quota 350, ancora nessun tempo certo per i lavori al Porta Elisa


venerdì, 23 agosto 2019, 20:09

Lici e Gueye ancora in dubbio

Doppio allenamento dei rossoneri in vista della seconda gara di Coppa Italia contro il Grassina: Nannelli, Vignali e Balleri, che si sono regolarmente allenati con i compagni, mentre per il difensore e l'attaccante ancora è da chiarire se saranno disponibili