Porta Elisa News

Il mercato delle altre, molti gli affari in canna

mercoledì, 2 gennaio 2019, 18:08

di diego checchi

In attesa di capire quali saranno gli sviluppi societari della Lucchese, le altre hanno iniziato già a fare sul serio per quanto riguarda il mercato e la più attiva in queste ore è senz'altro il Pisa di Luca D'Angelo. Tre acquisti sono ormai in dirittura di arrivo e stiamo parlando dell'attaccante esterno Doumbia che arriverà dal Lecce, del centrocampista centrale Gamarra, svincolato ed ex Feralpisalo che ha fatto le giovanili nel Milan e nella Sampdoria. Quest'ultimo è una scommessa voluta dal diesse Roberto Gemmi, visto che il centrocampista centrale ha impressionato tutti nel periodo di prova. Il terzo acquisto dovrebbe essere un ritorno ovvero il rientro dal prestito del centrocampista Luca Verna, che a Cosenza in Serie B non ha trovato molto spazio. Il Pisa sta cercando anche un difensore centrale e si parla con insistenza di Pietro Ceccaroni dello Spezia che però adesso è al Padova. Si parla anche di uscite in casa nerazzurra perchè Luigi Cuppone piace al Francavilla mentre Samuele Birindelli, figlio di Alessandro e terzino destro classe 1999, potrebbe andare alla Juve U23 in prestito o a titolo definitivo.

Anche su Cernigoi ci sono diverse squadre attive. La punta centrale non ha trovato molto spazio ed è possibile che possa lasciare la società nerazzurra. La Pistoiese ha rescisso il contratto con il centrocampista classe 1996 Filippo Dosio che con ogni probabilità si accaserà in Serie D. Un altra notizia fresca è quella rappresentata dal fatto che la Carrarese ha puntato gli occhi su Rodriguez, punta cubana classe 1988 che sta facendo molto bene al Seravezza in Serie D. E' in arrivo un grande colpo da parte dell'Entella Chiavari che si sta per assicurare l'attaccante Matteo Mancosu per puntare senza mezzi termini alla promozione diretta in serie B. L'ex del Bologna attualmente al Montreal in Canada, sta per fare il suo rientro in Italia. Per i liguri da annotare che rientrerà dal prestito anche l'attaccante De Luca che ha terminato l'avventura con ul Cluj in Romania ma verrà girato di nuovo all'Ascoli. C'è da registrare un forte interesse da parte di squadre di Serie B per Giuseppe Agostinone, centrocampista a volte usato come esterno attualmente all'Alessandria, su di lui ci sono tra le altre Foggia, Spezia, Benevento, Venezia e Ascoli. Sta per lasciare l'Olbia il giovane promettente attaccante esterno Tetteh di scuola Cagliari, per lui pretendenti lontanto dalla Sardegna. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 19 marzo 2019, 18:57

Romani forse che sì, forse che no: "Non posso fare nulla, ma non escludo di aver segnalato al tribunale qualcosa..."

Il sindaco revisore dimissionario della Lucchese: "L'unica cosa che posso fare è una segnalazione al tribunale che qualcosa non va. E chissà che non l'abbia già fatto... E' da dicembre che non vedo i conti e non so quali sia la reale situazione finanziaria della Lucchese"


martedì, 19 marzo 2019, 17:12

Ceniccola; "Non so perché Nuccilli voglia comprare la Lucchese, noi abbiamo una pista di riserva"

Il consulente dimissionario di Castelli e Ottaviani era presente alla firma del precontratto: "Dopo il 25 perde ogni valore, la situazione del club è sotto gli occhi di tutti, non so perché lo stia rilevando Nuccilli, ci ha parlato di voler rifare lo stadio"



martedì, 19 marzo 2019, 11:46

Centrodestra e civiche lasciano la commissione speciale sulla Lucchese: "E' un fallimento totale"

"La sensazione – si legge in una nota congiunta – è che il Comune, sulla Lucchese, stia cercando di politicizzare la scomparsa della società, affidandosi all'aiuto di personaggi che vogliono far rinascere la nuova società dal campionato dilettanti. La commissione ha fallito i suoi intenti"


lunedì, 18 marzo 2019, 20:23

Nuccilli annuncia urbi et orbi: "Firmato il precontratto"

Alessandro Nuccilli ha firmato questa sera il precontratto per l'acquisto della società dalle mani di Aldo Castelli: "Ora devono fornire i documenti contabili in base ai quali deciderò il da farsi e se acquistare o meno, entro il 25 marzo, la società. Con me c'è Angelo D'Adamo"