Porta Elisa News

Greselin e Bernardini si giocano una maglia a centrocampo

venerdì, 8 febbraio 2019, 15:12

di diego checchi

Lo staff medico è tornato al campo di allenamento, a conferma che è stato pagato e domenica sarà dunque in panchina. Scongiurata così la forte multa che sarebbe arrivata se la Lucchese domenica prossima contro il Gozzano non aveva in campo medico e massaggiatore.  Per quanto riguarda la squadra, Greselin si è allenato di nuovo con il gruppo. Per lui potrebbe esserci una maglia da titolare anche se fino all'ultimo dovrà lottarsela con Bernardini. 

In attacco De Feo sembra essere favorito su Sorrentino insieme a capitan Bortolussi, anche se non è da escludere che alla fine la Lucchese possa giocare con il 4-3-3 e quindi mister Favarin possa dare fiducia ad un elemento come Isufaj, che nella partita contro l'Alessandria è riuscito a fare anche gol. In questo caso il centrocampo oltre a uno tra Greselin e Bernardini, verrebbe completato da Mauri e da Zanini con Provenzano che partirebbe dalla panchina.

In difesa Gabbia e Martinelli giocheranno sicuramente, così come Lombardo e Favale, mentre De Vito e Madrigali partiranno dalla panchina così come Strechie che comunque si è ripreso dal problema fisico che lo aveva debilitato un paio di settimane fa. La squadra sta lavorando bene anche in vista  di un tour de force che comprenderà la sfida di domenica prossima, la trasferta in terra sarda contro l'Arzachena, la sfida interna con l'Entella, il recupero di Cuneo e la sfida di Alessandria contro la Juventus 23.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 24 aprile 2019, 18:36

Qui Porta Eilsa, De Feo in gran spolvero nella partitella

L'attaccante è apparso in gran forma nella partitella e chissà che non ci possa essere un posto da titolare per lui in una partita così importante e considerando che la partita l’Albissola andrà giocata da subito all’attacco, potrebbe scendere in campo insieme a Bortolussi e Sorrentino


mercoledì, 24 aprile 2019, 15:32

Ottaviani: "Vado in Brasile e torno, ma non sarò all'udienza prefallimentare"

Umberto Ottaviani, amministratore con un numero di mesi record di inibizione giù comminati, se ne va per qualche giorno in Brasile e saluta tutti. Non prima di aver annunciato che il 14 maggio, all'udienza prefallimentare non ci sarà: "Non ho una lira, non posso fare nulla: chiedete a Ceniccola e...



mercoledì, 24 aprile 2019, 08:12

Moriconi dà buca anche a Ulisse

L'imprenditore romano già vice presidente in epoca Grassini, è salito inutilmente a Lucca per un incontro con Moriconi, ma quello che è stato il dominus della società per quasi due anni, dopo aver dato il suo assenso, si è reso uccel di bosco: non si è presentato all'appuntamento, non si...


martedì, 23 aprile 2019, 20:34

Obbedio: "Crediamo nei play out, mi auguro un maxi esodo a Chiavari: tifoseria e squadra, un corpo unico"

Il diesse: "La penalizzazione ci deve dare ancora più forza per lottare fino in fondo e provare con tutte le forze a raggiungere i play out. Lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che hanno sofferto con noi in questi mesi, compresa ovviamente la tifoseria"